-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Trattativa Pd-M5s va avanti, cresce l'ipotesi Roberto Fico- Conte: 'Chiusa la stagione con la Lega, non si riaprirà'- Zingaretti: 'Mi auguro non esista l'ipotesi doppio forno'- Zingaretti vede Di Maio, scontro sul nome di Conte-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 19 febbraio 2010

ESCLUSIONE DI SULMONA DAL CRATERE:T.NANNARONE CHIEDE DI ESSERE ASCOLTATA DAL PM


Sulmona19 Feb.TERESA NANNARONE CHIEDE DI ESSERE ASCOLTATA DAL PM SULL'ESCLUSIONE DI SULMONA DAL CRATERE
''Non ho mai pensato di dover ricorrere alla magistratura per affrontare questioni che ritenevo superabili in altre sedi ma dopo aver letto le intercettazioni telefoniche relative alla vicenda del terremoto a L’Aquila, ritengo doveroso richiedere al PM presso il Tribunale di Sulmona di essere ascoltata''.Lo ha annunciato oggi l'Assessore provinciale Teresa Nannarone a proposito della vicenda dell'esclusione della città dall'area del cratere sismico.''Ho svolto per due mesi funzioni di protezione civile al COM,ha proseguito, entrando nel cuore dei problemi del nostro territorio, e proprio perché consapevole di quello che stava accadendo ho chiesto e scritto a tutti di riconoscere i danni causati dal sisma alla Valle Peligna.Bertolaso, Chiodi, l’INGV : ognuno ha avuto l’elenco puntuale dei danni subiti dagli edifici e delle persone coinvolte cui è stato ordinato di lasciare la propria abitazione.I dati inviati erano peraltro certificati dallo stesso COM 7, struttura di Protezione Civile.Nessuna risposta.Anche il Presidente della Repubblica è stato da me informato come ultimo e disperato tentativo di vedere riconosciuti i nostri diritti.Oggi, che si delinea un quadro 'criminale' sulla gestione del terremoto- ha concluso Teresa Nannarone- darò senza esitazione tutto il mio contributo alla magistratura inquirente di Sulmona affinchè faccia chiarezza su chi ha voluto calpestare i diritti di un territorio gravemente danneggiato dal sisma del 6 aprile ed abbandonarlo a se stesso''.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :