-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Conte: 'Ridisegnare il Paese, fisco iniquo, serve riforma'- Premiati gli 'eroi' del Covid:Ecco perché e chi sono- Italia libera dal lockdown: Tutte le regioni riaprono- Salgono i contagi, 318 in più: Sono 8 le regioni senza casi- Proteste in Usa, altri 2 morti Trump: 'Mobiliterò l'esercito'- Mattarella: 'Crisi esige unità, responsabilità, coesione'- 'Serve uno sforzo comune, non ci si può dividere ora'-

news

Post in evidenza

AL VIA I LAVORI PER REALIZZARE ROTATORIE IN TRE INCROCI

SULMONA - "Dal momento del mio insediamento mi sono messo subito al lavoro in sinergia con Anas, che ha appaltato i lavori a una ditt...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 19 aprile 2010

TRASPORTI:FEDERCOPA:IL CONSIGLIO REGIONALE DIFENDA LE CORSE DEI PENDOLARI


TRASPORTI: FEDERCOPA, CONSIGLIO REGIONALE DIFENDA CORSE PENDOLARI

’Domani il Consiglio Regionale intervenga per difendere le corse degli autobus dei pendolari della Valle Peligna’’. E’ l’appello che Francesco Di Nisio, presidente della Federazione dei pendolari del Centro Abruzzo (Federcopa) ha lanciato questa mattina al presidente del Consiglio Regionale abruzzese, Nazario Pagano, e a tutti i presidenti dei gruppi consiliari. ‘’Tempo fa – ha sottolineato Di Nisio – proprio il Consiglio Regionale approvò all’unanimità una risoluzione a difesa delle linee di autobus che ogni giorno trasportano centinaia di pendolari da Sulmona a Roma. Ora l’Arpa, con una decisione che ha dell’incredibile, calpesta l’intera Assemblea regionale e decide di tagliare una coppia di corse. La beffa e’ doppia perché gli amministratori della ‘Paolibus’, società controllata dall’Arpa e quindi dalla Regione Abruzzo, non solo tagliano le corse ma tagliano quella delle 19 da Roma che riporta a casa i pendolari. Una scelta che all’inizio sembrava solo figlia dell’approssimazione con la quale si gesticono queste società, ma che ora invece appare studiata proprio per dare il colpo di grazia ad un territorio in forte crisi. Il Consiglio Regionale deve chiedere conto all’Arpa di queste decisioni – ha concluso Di Nisio – perché tagliare proprio la corsa delle 19? Perché tagliare servizi solo e soltanto al Centro Abruzzo?’’.

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :