news

VIDEO IN PRIMO PIANO : I BERSAGLIERI A SULMONA

martedì 31 agosto 2010

SULMONA:UN GIOVANE TENTA IL SUICIDIO RESPIRANDO I GAS DI SCARICO DELLA SUA AUTOMOBILE

SULMONA 29 ENNE TENTA SUICIDIO RESPIRANDO I GAS DI SCARICO DELLA SUA AUTO, SALVATO GRAZIE ALL'ALLARME DATO DA ALCUNI PASSANTI.
Nel pomeriggio di oggi un giovane 29 enne ha tentato il suicidio all'interno della sua auto una Lancia Y 10, dopo aver collegato un tubo dallo scarico dell'auto fino all'interno dell'abitacolo, preoccupandosi di isolare e chiudere qualsiasi apertura con del nastro adesivo.L'episodio si è verificato nella zona del cimitero di Sulmona, vicino ad un noto caseificio.Alcuni passanti hanno dato l'allarme facendo intervenire i carabinieri che hanno trovato l'auto in moto e il giovane al suo interno ancora in vita.Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i sanitari del 118, il giovane è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Sulmona, le sue condizioni non sono gravi.

TERREMOTO:POLVERINI, ATTIVATA PROTEZIONE CIVILE LAZIO PER REATINO


TERREMOTO:POLVERINI, ATTIVATA PROTEZIONE CIVILE LAZIO PER REATINO
"Abbiamo immediatamente attivato la Protezione Civile del Lazio per garantire eventuale sostegno ai comuni del reatino interessati da diverse scosse sismiche". E' quanto dichiara il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, aggiungendo come "per fortuna non ci sono stati danni a persone o cose ma stiamo monitorando la situazione. Mezzi e uomini della Protezione civile sono pronti ad intervenire in caso di bisogno"

TERREMOTO: CHIODI CONVOCA PROTEZIONE CIVILE ABRUZZO


TERREMOTO: CHIODI CONVOCA PROTEZIONE CIVILE ABRUZZO
Il presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, ha presieduto oggi pomeriggio una riunione con i responsabili della protezione civile regionale avente lo scopo di conoscere, nei dettagli, la situazione sismica che sta interessando alcuni comuni dell'Alto Aterno e del reatino. Al termine della riunione, lo stesso Chiodi ha precisato che la protezione civile e' stata attivata allo scopo di fornire la massima assistenza alla popolazione interessata e di soddisfare le eventuali richieste che dovessero provenire dai sindaci dei comuni ricadenti nel territorio (Montereale, Campotosto, Capitignano, Cagnano Amiterno). La sala operativa della protezione civile regionale, che risponde ai numeri verde 800 861018 e 800 860146 e' in costante collegamento con i vigili del fuoco e il corpo forestale dello stato. Stamani, tre squadre di tecnici della SGE sono stati inviati sul posto per effettuare le verifiche di stabilita' sugli edifici strategici, mentre quattro squadre di volontari sono tuttora impegnate in una operazione di assistenza alla popolazione che per ora e' limitata al rilevamento dei loro bisogni. Chiodi ha inoltre incaricato la protezione civile di prendere contatti con tutti i sindaci dei comuni dell'alta valle dell'Aterno.

TERREMOTO: BLOCCO DEI CANTIERI FINO AL 2 SETTEMBRE

ALL'AQUILA BLOCCO PRECAUZIONALE DEI CANTIERI
Il Servizio Emergenza Sisma e Ricostruzione del Comune dell'Aquila ha emesso un ordine di servizio per sospendere fino al 2 settembre l'attivita' dei cantieri nel centro storico e nelle frazioni dove si stavano effettuando interventi di messa in sicurezza. Nel documento si ordina "la chiusura delle attivita' di cantiere fino al 2 settembre compreso: l'accesso nei cantieri e' interdetto sia alle maestranze che ai tecnici della messa in sicurezza".

DONNA INVESTITA E UCCISA A CASTEL DI SANGRO, DENUNCIATO IN STATO DI LIBERTA' IL CONDUCENTE DELL'AUTO

I carabinieri hanno denunciato in stato di liberta' per omicidio colposo I.N., 39enne di Qualiano (Napoli), conducente della Fiat Punto che questa mattina a Castel di Sangro ha investito e ucciso sul colpo Marisa Marchionna, 62 anni. L'uomo dopo aver investito la donna si e' allontanato a bordo della vettura, scoperta da assicurazione, occultandola in un cantiere edile nei pressi del luogo ove e' avvenuto l'incidente. Sul posto sopraggiungevano alcuni operai colleghi dell'investitore a bordo di una Fiat Punto, coperta da premio assicurativo, probabilmente per far credere che era stato quest'ultimo mezzo a investire la donna. I.N. e' stato anche denunciato per omissione di soccorso e sanzionato per mancata copertura assicurativa, guida senza patente al seguito e mancata revisione di autoveicolo. Entrambi i mezzi sono stati sequestrati. Ci sono ulteriori indagini in corso da parte dei carabinieri della stazione di Castel di Sangro.

TERREMOTO:PAURA A L'AQUILA EVACUATA ANCHE LA SEDE DEL CONSIGLIO REGIONALE


CASTEL DI SANGRO: DONNA INVESTITA DA UN'AUTO MUORE SUL COLPO , ARRESTATI GLI INVESTITORI

DONNA INVESTITA E UCCISA A CASTEL DI SANGRO
Stava attraversando l'incrocio di via Croce, dietro l'ospedale di Castel di Sangro, quando un'auto l'ha investita in pieno, uccidendola sul colpo. Si tratta di Marisa Marchionne, 62 anni, originaria di Castel di Sangro e residente a Milano. L'incidene e' accaduto questa mattina intorno alle 08,30.Gli occupanti del mezzo investitore, tutti napoletani, sono stati accompagnati in caserma dai carabinieri, in quanto la dinamica non e' del tutto chiara.Successivamente sono stati arrestati dagli stessi Carabinieri.

VIABILITA': ANAS LAVORI PER 5 MILIONI


VIABILITA' BANDI DI GARA PER LAVORI DI QUASI 5 MILIONI
L'Anas pubblichera' domani, sulla Gazzetta Ufficiale quattro bandi di gara per lavori sulle strade statali 696 'del Parco Regionale Sirente-Velino', 17 'dell'Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico', 684 'Tangenziale sud di L'Aquila', 153 'della valle del Tirino', 5 'via Tiburtina Valeria', 696 Dir. 'Vestina' e 80 "del Gran Sasso d'Italia". "Con la messa in gara di interventi per quasi 5 milioni di euro - ha dichiarato il presidente dell'Anas Pietro Ciucci - l'Anas da' un forte contributo al miglioramento degli standard di sicurezza delle statali abruzzesi". Due bandi interessano la strada statale 696 'del Parco Regionale Sirente-Velino'.

ROCCARASO:MUORE UN 25 ENNE IN UN INCIDENTE STRADALE

CAMION SI RIBALTA MUORE L'AUTISTA MAROCCHINO
Un camionista e' rimasto ucciso in un incidente sulla statale 17, in Abruzzo. La vittima e' un venticinquenne marocchino, Ajroub El Bouazzaoui, residente a S. Marcellino (Caserta). Ieri intorno alle 20 stava percorrendo la strada da Sulmona verso Castel di Sangro al volante di una motrice che trainava un rimorchio carico di balle di fieno per conto di una ditta di Aversa. Dopo lo svincolo di Roccacinquemiglia, nei pressi di Roccaraso, al termine della galleria "la Difesa", l'uomo ha perso il controllo del mezzo che si e' ribaltato. Il padre del titolare della ditta che viaggiava con lui, ha riportato numerose fratture ed e' stato ricoverato all'ospedale di Castel di Sangro. Nell'urto il carico di fieno è finito su un'autovettura che sopraggiungeva nel senso opposto, ma i tre occupanti sono rimasti illesi. I vigili del fuoco hanno dovuto tagliare le lamiere della cabina del mezzo per estrarre il corpo del camionista. Da una prima ricognizione l'incidente sarebbe stato causato dalla velocita', anche se non e' escluso lo scoppio di un pneumatico. La salma e' stata trasportata all'obitorio dell'ospedale di Sulmona, dove su disposizione della Procura della Repubblica di Sulmona si terra' l'autopsia.

lunedì 30 agosto 2010

TANGENTI TERREMOTO: IL PM INVIA AL GIP L'ISTANZA DI LIBERTA' PER GLI INDAGATI


Il pubblico ministero Antonietta Picardi ha inviato stamane l'istanza con cui chiede al Gip del Tribunale dell'Aquila, Marco Billi, la liberta' per tutti gli indagati nell'inchiesta sul presunto giro di corruzione per ottenere favori nell'ambito della ricostruzione post-terremoto. Il gip Marco Billi potrebbe pronunciarsi gia' domani e decidere le sorti di Ezio Stati, Vincenzo Angeloni, Marco Buzzelli e Sabatino Stornelli. L'istanza e' stata presentata dal pm prima della richiesta dei legali e a quasi un mese dall'attuazione delle misure cautelari nei confronti di quattro dei cinque indagati per corruzione. Agli arresti domiciliari si trovano l'ex parlamentare Vincenzo Angeloni , Ezio Stati , padre dell'ex assessore regionale Daniela, e Marco Buzzelli, compagno della Stati. Sabatino Stornelli , amministratore delegato di Selex societa' del gruppo Finmeccanica con quote in Abruzzo Engineering, ha l'obbligo di dimora a Roma (con ricorso pendente al tribunale del Riesame).

CARCERI:PETRILLI DEL PD- A SULMONA PIU' MORTI DI SAN QUENTIN - CHIUDIAMO QUEL BRACCIO DELLA MORTE


CARCERI: PETRILLI(PD) AD ALFANO, SULMONA PEGGIO DI SAN QUENTIN
"I bracci della morte di Levingston nel Texas, o di San Quentin in California, fanno meno morti del carcere di Sulmona".
Lo scrive Giulio Petrilli responsabile provinciale per il Pd del dipartimento diritti e garanzie, in una lettera riguardante il carcere di Sulmona, al ministro della giustizia, Angelino Alfano. "Lo faccio - spiega Petrilli - per denunciare l'oramai irreversibile situazione di invivibilita' del carcere di Sulmona che definisco con molto realismo nelle sezioni "case lavoro" bracci della morte.
I dati parlano di continui suicidi, continue morti per overdose, morti superiori alle carceri americane dove sono i bracci della morte.
La lettera al Ministro Alfano vuole andare in questa direzione, ma piu' in generale nessuno piu' puo' mettere la testa sotto la sabbia, rispetto a questa situazione che evidenzia come non ci sia nessuna differenza tra un braccio della morte e un carcere come Sulmona. Qualche giorno fa - scrive Petrilli ad Alfano - un altro detenuto e' morto nel carcere di Sulmona, overdose o suicidio sono le ipotesi, e' il terzo dall'inizio dell'anno in quel carcere, il sedicesimo negli ultimi anni.
Dati impressionanti che fanno si' che in particolare le sezioni della casa lavoro, dove avvengono la maggioranza dei suicidi, possano essere classificate come veri e propri bracci della morte.
Un'affermazione forte ma vera, alla quale va posto rimedio con la sua immediata chiusura.
I bracci della morte di Levingston nel Texas, o di San Quentin in California, fanno meno morti del carcere di Sulmona, nel carcere di Sulmona che la morte arrivi per impiccagione o con iniezione letale e non con scariche elettriche o che la morte non arrivi tramite il boia, ma tramite loro stessi che cambia? Chiudiamo quel braccio della morte - conclude Petrilli - ristabiliamo un po' di legalita' e diritto dentro le carceri ed in particolare in quello di Sulmona".

UNIVERSITA' DELL'AQUILA: GLI STUDENTI PENDOLARI POTRANNO USUFRUIRE DEL TRASPORTO GRATUITO


UNIVERSITA' DELL'AQUILA, GLI ISCRITTI POTRANNO USUFRUIRE DEL TRASPORTO GRATUITAMENTE.
Gli iscritti all'universita' dell'Aquila potranno usufruire del trasporto gratuito anche per il prossimo anno accademico 2010/2011. Il commissario per la Ricostruzione, Gianni Chiodi, ha annunciato una norma specifica da inserire in una delle prossime ordinanze della Protezione civile sulla base della proposta della struttura commissariale. L'operazione verra' finanziata con 1,5 milioni di euro messi a disposizione alla struttura commissariale.

CALCIO: IN COPPA IL SULMONA PAREGGIA CON L'AMITERNINA

CALCIO COPPA ITALIA DI PROMOZIONE, BUON PAREGGIO DEL SULMONA A L'AQUILA CONTRO L'AMITERNINA.
Finisce 2 a 2 tra L'Amiternina e il Sulmona la prima gara di coppa Italia di Promozione.
Nel primo tempo padroni di casa in vantaggio al 17' con Lenart, pareggio immediato degli ovidiani al 18' con il bomber Anselmi, al 35' il Sulmona passa in vantaggio con l'esperto Sante Occhiuzzi.Nella ripresa al 26' il goal del definitivo pareggio ad opera di Sorricchio.Un buon punto per i biancorossi, ma soprattutto una buona prestazione in vista dell'inizio del campionato.

CICLISMO: I CAMPANI SI IMPONGONO AL PRIMO TROFEO CITTA' DI BUGNARA RISERVATO AGLI ESORDIENTI ( VIDEO )

video

OPI:MORTE OLTRE CENTO TROTE NEL FIUME SANGRO


MORIA DI TROTE NEL FIUME SANGRO
Oltre 100 trote della pregiata specie fario sono state trovate morte nel fiume Sangro, qualche decina di metri dopo lo sbocco del depuratore di Opi. Pochi giorni fa il personale dell'Agenzia per la tutela ambientale della regione Abruzzo aveva effettuato dei prelievi presso il depuratore di Pescasseroli, su incarico del Corpo forestale dello Stato che aveva ricevuto un esposto. La situazione dei due depuratori, per l'adeguamento dei quali esiste un progetto gia' finanziato, si aggrava ogni estate, quando le presenze nei due comuni dl Parco sfiorano le 12mila unita'. A Pescasseroli, proprio sulle sponde del fiume, esistono alcuni campeggi e un'area camper, oltre a numerose attivita' artigianali e stalle, con evidente rischio per il fiume Sangro, principale fonte di adduzione del lago di Barrea, bacino protetto dalla convenzione di Ramsar quale ambiente acquatico che ospita endemismi a rischio estinzione.

domenica 29 agosto 2010

GORIANO:PRESENTATO IL LIBRO "QUEL TERRIFICANTE SISMA DEL LUNEDI' SANTO 2009"






















A GORIANO PRESENTATO IL LIBRO"QUEL TERRIFICANTE SISMA DEL LUNEDI' SANTO 2009"

E' stato presentato oggi a Goriano presso il Comunity Center Mark F. Frattaroli struttura donata al paese dalla comunità canadese, il libro postumo scritto dal Cav. Renzo Benito, deceduto il 17 Gennaio scorso all'età di 69 anni dal titolo"QUEL TERRIFICANTE SISMA DEL LUNEDI' SANTO 2009".Maresciallo dei Carabinieri in pensione, Renzo Benito ha voluto scrivere questo libro per ricordare e descrivere il giorno del terremoto a Goriano, con la storia, la cronaca, le notizie, le curiosità, le testimonianze i riconoscimenti, ma soprattutto con le numerose foto che rendono il libro una testimonianza precisa ed esaustiva di ciò che è accaduto a Goriano nella notte del terremoto e nei giorni successivi al sisma.L'auditorium a malapena ha contenuto le numerose persone che sono intervenute, presente anche una delegazione appositamente giunta dal Canada.Giudizi lusinghieri sull'opera letteraria sono stati espressi dai relatori che conoscevano di persona lo scomparso Renzo Benito.

SULMONA: SI E' CHIUSO L'ANNO GIUBILARE CELESTINIANO




SULMONA SI E' CHIUSO L'ANNO GIUBILARE CELESTINIANO.
Si è chiuso questa sera con la processione alla villa comunale con la reliquia di San pietro Celestino e con la Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Angelo Spina nella Cattedrale di San Panfilo, l'Anno Giubilare Diocesano della diocesi Sulmona Valva.

BUONA L'AFFLUENZA DI VISITATORI IERI SERA ALLA FIERA DI SULMONA

BUONA L'AFFLUENZA IERI SERA ALLA FIERA DI SULMONA.
Un gran numero di presenze in modo particolare ieri sera a Sulmona alla fiera dell'Assunta.
L'esibizione di due complessi musicali , in due zone distinte del centro storico, di fronte l'Annunziata e in piazza Garibaldi, ha contribuito a incrementare il numero di visitatori fino a tarda notte.Dunque un buon giro di affari a sentire questa mattina gli esercenti, anche se qualcuno di loro ha dichiarato che lo scorso anno nel periodo di ferragosto, la presenza di visitatori è stata maggiore.Per questa sera ci si aspetta il bis, visto che questa mattina la presenza di potenziali compratori e turisti è stata scarsa forse perchè in molti hanno preferito il mare e la montagna.

ROCCARASO: IL GRAN GALA'DI PATTINAGGIO HA CHIUSO IL TERZO STAGE FEDERALE DI PATTINAGGIO





















SI E' CONCLUSO A ROCCARSAO IL III° STAGE FEDERALE DI PATTINAGGIO ARTISTICO A ROTELLE ROCCARASO 2010

Chiusura ieri sera con il Gran Galà il III°Stage Internazionale di Pattinaggio Artistico Specialità Singolo organizzato dalla F.I.H.P. in collaborazione con la F.I.R.S. rivolto ad allenatori italiani (I – II –III livello) e stranieri ed atleti (anno 2002 e precedenti) di qualsiasi livello tecnico, svoltosi a Roccaraso dal 24 al 28 Agosto.Le sessioni didattiche sono state tenute dal Responsabile della S.I.P.A.R. Sara Locandro, dal C.T. della Nazionale Italiana Antonio Merlo, dai tecnici federali coadiuvati dagli allenatori degli stage nazionali per la parte pratica in pista. La coreografia è stata curata da Carol Buelloni, mentre la preparazione atletica da Andrea Bientinesi.Piu’ di 300 gli atleti che hanno partecipato allo stage e alla serata conclusiva con il Gran Galà, circa 3000 le presenze a Roccaraso per l’evento con atleti e familiari giunti anche da paesi stranieri.Soddisfatto per l'esito della manifestazione il Sindaco Armando Cipriani.

sabato 28 agosto 2010

EMERGENZA CARCERI IN ABRUZZO : A TERAMO DETENUTO TENTA IL SUICIDIO


CARCERI: DETENUTO TENTA SUICIDIO A TERAMO, E' GRAVE
Un detenuto di 42 anni ospite nel carcere di Castrogno a Teramo ha tentato, stamane, il suicidio in cella. Ha cercato di impiccarsi con un lenzuolo ma grazie all'intervento di un'ispettrice e di un agente di polizia penitenziaria e' stato salvato. L'uomo si trovava in bagno quando e' stato soccorso. Si trova ora ricoverato all'ospedale di Teramo in prognosi riservata.

716°PERDONANZA : CHIODI, LA POLITICA NON HA NULLA DA FARSI PERDONARE

PERDONANZA: CHIODI, LA POLITICA NON HA NULLA DA FARSI PERDONARE
"La politica non ha nulla da farsi perdonare in occasione del terremoto; la politica ha fatto cose, in occasione del sisma, mai viste prime". Lo ha detto il presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, durante un'intervista televisiva. "L'unica cosa che deve farsi perdonare la politica -ha aggiunto Chiodi- e' quella di aver permesso in passato di costruire dove non poteva essere fatto, e di aver costruito senza il rispetto delle norme urbanistiche e sismiche".

PERDONANZA 2010 CONTESTAZIONE DURANTE IL CORTEO "E' IL GIORNO DEL PERDONO" AFFERMA LETTA


PERDONANZA 2010 GIANNI LETTA "E' IL GIORNO DEL PERDONO"
''Io non ridevo''. Cosi' i rappresentanti dei Comitati al passaggio del sottosegretario Gianni Letta attraverso due ali di folla. ''E' il giorno del perdono'' si e' limitato a dire l'uomo di Governo riferendosi alla dure contestazioni che lo hanno accolto sin dal suo arrivo.
Un corteo della Bolla molto effervescente, quello che si sta svolgendo all'Aquila, dove il clamore, il dissenso, lo scontro stanno avendo la meglio sulla spiritualita' propria della Perdonanza celestiniana. Il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente (anche lui oggetto di striscioni con 'Vergogna'), sollecitato dai cronisti sull'opportunita' di invitare Letta all'Aquila, dopo che il Governo da lui rappresentato ha ''massacrato di botte a Roma i manifestanti'', ha replicato che nel Corteo della Bolla ''il Governo c'e' sempre stato, il Governo c'e' stato sempre vicino, ed e' giusto che oggi sia qui''. Letta, dal proprio canto, a chi domandava quando il premier Berlusconi tornera' all'Aquila ha assicurato didascalicamente ''molto presto''.

SULMONA: AL VIA QUESTA MATTINA LA FIERA DELL'ASSUNTA




INIZIATA QUESTA MATTINA LA FIERA CITTA' DI SULMONA.
Buona l'affluenza di pubblico, con un discreto giro di affari nella prima giornata della fiera dell'Assunta a dimostrazione che lo slittamento della data sembra non aver inficiato il regolare svolgimento e la solita affluenza di visitatori. Le bancarelle presenti in viale Roosevelt in Corso Ovidio, in piazza del Carmine fino ad arrivare a Porta Napoli, sono state visitate da un buon numero di persone, considerando che in mattinata c'era la coincidenza del classico mercato del sabato in piazza Garibaldi.In via De Nino si sono concentrati solo espositori di pezzi ed opere di antiquariato. La fiera organizzata dall'Ascom Servizi, dalla Confesercenti e dall'Associazione Commercianti Area 51, terminerà alle ore 24.00 di domani 29 Agosto.

SULMONA:IL COMUNE DI FOGLIANISE DONA UN'OPERA IN GRANO RAFFIGURANTE LA FACCIATA DELLA CHIESA DELL'ANNUNZIATA



















IL COMUNE DI FOGLIANISE IN PROVINCIA DI BENEVENTO DONA UN'OPERA IN GRANO AL COMUNE DI SULMONA, RIPRODUCENTE LA FACCIATA DELLA CHIESA DELL'ANNUNZIATA
.
Il 16 agosto si svolge ogni anno a Foglianise, un paese con poco più di tremila abitanti in provincia di Benevento la "Festa del grano".L'occasione sono i festeggiamenti popolari in onore del patrono San Rocco (venerato tra l'altro anche nella Tuscia, ad Arlena di Castro e a Capodimonte).Peculiarità di questa festa è la sfilata dei
caratteristici carri di grano riproducenti facciate di chiese e cattedrali che sono oggi il vanto e l'orgoglio di Foglianise e che hanno reso famoso il paese in tutta Italia e non solo.Si tratta di autentiche opere d'arte, per quanto destinate ad esistenza effimera. Questa mattina una delegazione di Foglianise, capitanata dal sindaco Giovanni Mastrocinque è stata ospite della Città di Sulmona e per l'occasione è stata donata al comune di Sulmona un'opera che ha partecipato all'ultima edizione della festa del grano del 16 Agosto scorso, riproducente la facciata della Chiesa dell'Annunziata.Ieri la delegazione era stata ospite del comune di Celano a cui è stata donata l'opera raffigurante il Castello Piccolomini, questa sera sarà ospite invece della Perdonanza Celestiniana a L'aquila, dove doneranno l'opera relativa alla chiesa delle Anime Sante.

venerdì 27 agosto 2010

ROCCA DI MEZZO : SEQUESTRATA PIANTAGIONE DI MARIJUANA

SEQUESTRATA PIANTAGIONE DI MARIJUANA A ROCCA DI MEZZO
Una piantagione di marijuana, nel comune di Rocca di Mezzo (L'Aquila) e' stata scoperta e sequestrata dalla Guardia di Finanza dell'Aquila che ha posto sotto sequestro anche tutta l'attrezzatura per la coltivazione (attrezzi, teli e concime). nel primo pomeriggio di oggi i finanzieri in localita' "Fonte Avignone", a Rocca di Mezzo, hanno scoperto un terrazzamento tra le rocce impervie ove era stata realizzata una vera e propria "piantagione" con 21 piante di marijuana, 10 piante messe ad essiccare e tutta l'attrezzatura per la coltivazione. Le piante di marijuana erano interrate in vasi ed avevano un'altezza dai 150 ai 180 cm. Sono in corso indagini volte all'identificazione dei responsabili dell'illecita attivita'. Dalle piante di marijuana sequestrate, tutte con un elevato principio attivo, i responsabili avrebbero potuto ricavare circa 10.000 dosi, per un valore di mercato, al dettaglio, di 80.000 euro.

SULMONA:HA APERTO I BATTENTI IERI IL "ROCK FESTIVAL 2010"



SULMONA AL VIA ROCK FESTIVAL 2010 MANIFESTAZIONE CHE SI SVOLGERA' IN DUE GIORNATE 26 E 27 AGOSTO.
È iniziata ieri l’edizione 2010 del Sulmona Rock Festival, organizzato da Fg Music con il Comune di Sulmona. La manifestazione propone la stessa formula dell’anno scorso. Avvolto dal fantastico scenario di piazza Garibaldi, sul palco si esibiranno venti band locali, per una due giorni di rock. Ci sarà spazio sia per chi proporrà cover sia per chi ha invece optato per canzoni proprie.
Questi i nomi dei gruppi: Rest, The Straphon, Cradle Rock, Fallen Angel’s Theory, Gli Amici di Lars, Four Leaved Clover, 0864, Only for Smokers, Radio Dream, Le Scimmie, H.Confusion, Mother in Law, Caso Scafroglia, Daehroton, King for a day, Rhus Never Sleeps, Oskar da Bagno band, Popolar Trasch, Produzioni Anonime. Si comincerà alle 18 per finire a mezzanotte. Ad accompagnare l’esibizione delle band abruzzesi, ci saranno, come l’anno scorso, gli Impressionisti Impressionabili.

RAIANO : AL VIA LA SAGRA DELLA BIRRA



RAIANO AL VIA QUESTA SERA LA SAGRA DELLA BIRRA.
A Raiano dal 28 al 30 agosto si svolge la Sagra della birra, evento che festeggia la fine dell'estate con tanta musica, intrattenimento.Questa sera è di scena Pino Scotto, domani Zucchero Cover Band e Domenica in chiusura Funky Bus.

ECONOMIA:ALLA CARISPAQ IL SEMESTRALE TORNA UTILE

BANCHE: SEMESTRALE CARISPAQ, TORNA L'UTILE
Il consiglio di Amministrazione, riunitosi ieri, ha approvato il rendiconto intermedio di gestione al 30 giugno 2010 (semestrale) della Carispaq, facente parte del Gruppo BPER (Banca popolare dell'Emilia Romagna). Nel primo semestre 2010 la banca e' tornata in utile, dopo la perdita di 19,2 milioni di euro del 2009 derivante principalmente dal rafforzamento degli accantonamenti a presidio del rischio di credito nel cratere sismico e dalla registrazione delle perdite di valore sugli immobili di proprieta' in conseguenza dei danni subiti a causa del terremoto. L'utile netto del primo semestre di quest'anno e' stato di 5,7 milioni di euro. Al netto della componente "straordinaria" derivante dai risarcimenti assicurativi per i danni del terremoto, pari a 4,3 milioni di euro al netto delle imposte, l'utile della gestione ordinaria si e' attestato a 1,4 milioni di euro, confermando come la Carispaq stia progressivamente recuperando positivi profili di redditivita'.

giovedì 26 agosto 2010

TEMPERATURE DOMANI TORNA L'AFA IN ABRUZZO

TEMPERATURE FINO A 35 GRADI DOMANI IN ABRUZZO.
''Codice rosso'' per allarme afa domani in Abruzzo: previste temperature di 35 gradi sulla costa e un'umidita' dell'80 per cento.La Protezione civile nell'ultimo bollettino meteo ha confermato l'arrivo di un'ondata di caldo: oggi la temperatura percepita e' stata di 33 gradi, domani sara' di 35.

CARCERE DI SULMONA : LA MORTE DEL DETENUTO AVVENUTA PER CAUSE NATURALI


MORTE DETENUTO CARCERE DI VIA LAMACCIO SECONDO L'AUTOPSIA IL 31 ENNE E' DECEDUTO PER CAUSE NATUARALI, PER ARRESTO CARDIACO.
La vittima Raffaele Panariello, 31 anni, di Castellammare di Stabia (Napoli) è deceduto per morte naturale per arresto cardiocircolatorio, lo ha stabilito l'autopsia effettuata oggi dall'anatomopatologo Ildo Polidoro sul corpo del giovane.I risultati definitivi saranno resi noti entro i tre mesi canonici.L'ipotesi iniziale di suicidio perde dunque di concretezza.

SULMONA:POSTA BRIGATA MAIELLA TORNA DISPONIBILE " POSTEIMPRESA "

SULMONA: DI NUOVO DISPONIBILE IL POSTEIMPRESA

DI PIAZZA BRIGATA MAIELLA

Con la ripresa delle attività produttive e la riapertura degli studi professionali, torna a disposizione degli operatori economici il PosteImpresa di Piazza Brigata Maiella, l’ufficio di Poste Italiane ideato e sviluppato per i professionisti, le aziende, le Associazioni e la Pubblica Amministrazione.

Il PosteImpresa è quindi di nuovo a disposizione della clientela con orario continuato dalle 8.00 alle 18.30 dal lunedì al venerdì e dalle 8.00 alle 12.30 il sabato per proporre un’offerta integrata sempre più completa, veloce e personalizzata.

I clienti business possono rivolgersi agli sportelli del PosteImpresa per accedere ai prodotti finanziari, all’intera offerta dei prodotti e servizi per inviare o ricevere pacchi e corrispondenza, ai servizi di Direct Marketing come ad esempio Posta Target, una soluzione che consente di spedire comunicazioni pubblicitarie, promozionali e personalizzate raggiungendo specifici segmenti di clientela su tutto il territorio italiano. A disposizione presso l’ufficio di Piazza Brigata Maiella anche i servizi telefonici PosteMobile Impresa con piani tariffari dedicati e soluzioni personalizzate convenienti.

SCANNO:TROVATO LUPO MORTO

LUPO APPENNINICO TROVATO MORTO IN ABRUZZO, FORSE BRACCONAGGIO
Un lupo di tre anni e' stato trovato morto a Scanno, in localita' "Valle Iovana". La carcassa presenterebbe alcuni fori simili a quelli provocabili da colpi di arma da fuoco. Sono intervenuti sul posto gli agenti del Corpo forestale dello Stato. La carcassa e' stata trasportata all'istituto zooprofilattico Abruzzo e Molise per gli accertamenti necroscopici.

SULMONA : SABATO E DOMENICA SI SVOLGERA' LA " FIERA CITTA' DI SULMONA"


SABATO 28 E DOMENICA 29 SI SVOLGERA' LA "FIERA CITTA' DI SULMONA".
Doveva svolgersi a ridosso di Ferragosto, poi per varie vicissitudini il rinvio a fine mese e finalmente Sabato e Domenica prossimi la Fiera dell'Assunta potrà svolgersi regolarmente nel centro storico di Sulmona.Questa mattina la presentazione dell'evento in conferenza stampa in comune con la presenza dell'Assessore al ramo.La fiera organizzata dall'Ascom Servizi, dalla Confesercenti e dall'Associazione Commercianti Area 51 partira' dalle ore 06.00 del 28 Agosto e terminerà alle ore 24.00 del 29 Agosto.Per questo il transito e la sosta dalle ore 06.00 di sabato fino alle ore 01.00 di domenica saranno vietati in Viale Roosevelt, Piazza Carlo Tresca, Corso Ovidio sino all'intersezione con piazza Vittorio Veneto in via De Nino e Piazza XX Settembre.

SULMONA : SUCCESSO DEL CONCERTO DELL'ORCHESTRA SINFONICA ABRUZZESE ALL'ABBAZIA CELESTINIANA



SULMONA GRANDE SUCCESSO IERI SERA ALL'ABBAZIA CELESTINIANA DEL CONCERTO DELL'ORCHESTRA SINFONICA ABRUZZESE.
Dopo il caloroso successo di pubblico al concerto dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese dello scorso anno, la compagine artistica è tornata nella città peligna sotto la magica bacchetta di Francesco Quattrocchi presso l’Abbazia Celestiniana di Santo Spirito, località Badia.Il concerto è stato organizzato con il contributo e il patrocinio dell'assessorato alla Cultura e grandi eventi del Comune di Sulmona , in collaborazione con le soprintendenze B.a.p. e B.s.a.e. dell’Aquila.

Il programma della serata ha visto l’esecuzione dell’ouverture dal "Così fan tutte" di W.A. Mozart, a seguire il "Concerto per tromba in mi bem. Magg." di F. J. Haydn, e infine "La sinfonia n. 4 in la magg. Op. 90 italiana” di F. Mendelssohn.Francesco Quattrocchi è nato nel 1983, ha studiato organo, pianoforte e composizione dedicandosi successivamente alla direzione d’orchestra sotto la guida di Marco Zuccarini, Donato Renzetti e Gianluigi Gelmetti presso l’Accademia Chigiana, approfondendo le prassi esecutive storiche con Flavio Colusso e Andrea Coen. Fin da giovanissimo ha intrapreso un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, ottenendo ovunque calorosi successi.Solista della serata Vincenzo Pierotti, nato a Gubbio nel 1983, si diploma presso il Conservatorio F. Morlacchi di Perugia sotto la guida del M° Claudio Menci, continuando gli studi con il M° Rossi Roberto, attuale prima tromba dell’orchestra della RAI di Torino. Ha suonato sotto la direzione di maestri di fama internazionale quali Riccardo Muti, Wine Marschall, Daniel Oren, Liu Ja, Xian Zhang e Zubin Mehta.

mercoledì 25 agosto 2010

CARCERI: A SULMONA IL 44ESIMO SUICIDIO DEL 2010


CARCERI: UIL PA PENITENZIARI, A SULMONA 44ESIMO SUICIDIO DEL 2010
Il suicidio di un detenuto a Sulmona e' "il 44esimo dall'inizio dell'anno nelle carceri italiane, il quarto all'interno della casa di reclusione" abruzzese. Ad aggiornare la drammatica contabilita' e' Angelo Urso, segretario nazionale della UIL Penitenziari, convinto che "questo dovrebbe indurre una qualche riflessione in chi amministra il sistema".
"La situazione del sovraffollamento, della carenza di risorse umane, di tagli nei bilanci, di scarsita' di mezzi e strumenti di lavoro non fa piu' notizia - aggiunge Urso - tuttavia la scomparsa di un essere umano dovrebbe in qualche modo smuovere le coscienze di tutti coloro che hanno qualche competenza in materia".
"Il sistema - continua - ha superato i livelli di guardia da un pezzo e a testimoniarlo ci sono i 44 suicidi, le evasioni andate a buon fine e quelle tentate, le numerose aggressioni subite dal personale di polizia penitenziaria, l'impossibilita' di garantire spazi essenziali per un essere umano, addirittura il posto letto. La speranza e' che alla ripresa dei lavori parlamentari il governo voglia in qualche modo aggiungere all'agenda politica la questione carceraria in modo da riempire di contenuti il proclamato stato di emergenza delle carceri italiane da parte del presidente del Consiglio, fino ad oggi purtroppo rimasto soltanto un proclama".E proprio questa mattina l'articolo pubblicato da Centroabruzzonews metteva in evidenza il grido di allarme di Mauro Nardella vice segretario regionale Uil Penitenziari, sulla situazione esplosiva che si stava vivendo in questi giorni nel penitenziario di Via Lamaccio.

SULMONA:ENNESIMO SUICIDIO NEL CARCERE DI VIA LAMACCIO


UN ALTRO SUICIDIO QUESTA MATTINA NEL CARCERE DI SULMONA.
Un detenuto del reparto internati del carcere di Sulmona, questa mattina intorno a mezzogiorno si è tolto la vita forse inalando del gas dal fornello in dotazione.Non è un caso che negli ultimi tempi un detenuto del reparto internati compie gesti autolesionistici a riprova di una situazione esplosiva più volte denunciata dai sindacati della Polizia Penitenziaria.La vittima e' Raffaele Panariello, 31 anni, di Castellammare di Stabia (Napoli). Dovrebbe trattarsi di un sicidio - si parla di overdose o di inalazione di gas - ma sara' l'autopsia ad accertarlo. L'esame, che si terra' domani, e' stato disposto dal procuratore capo di Sulmona Federico De Siervo. Sul caso indagano gli agenti del commissariato di Sulmona che hanno gia' ascoltato i due detenuti che vivevano in cella con la vittima e che al momento della sua morte si trovavano fuori per l'ora d'aria.

SULMONA : ALLUVIONE- SECONDO IL PD I CITTADINI NON VEDRANNO UN EURO DI RISARCIMENTO


COMUNE SULMONA: PD, COMMISSIONE INDAGINE SU ALLAGAMENTI
"In tre anni Sulmona e' stata colpita da due fortissimi alluvioni che hanno causato notevoli danni agli immobili e alle attivita' economiche, con i cittadini che a quanto pare non vedranno un euro di risarcimento, visto che il Governo non ha decretato lo stato di emergenza". Lo riferisce Antonio Iannamorelli, consigliere comunale di Sulmona sui banchi del Pd, che chiede inoltre l'istituzione di una commissione di indagine per accertare le responsabilita' dell'accaduto. "Il Comune - continua Iannamorelli - deve rompere gli indugi, anche per rispondere alla domanda che molti si pongono, se cioe' nel terzo millennio in un paese occidentale sia da considerarsi normale che le fognature non riescano a smaltire i reflui di un temporale, per forte e intenso che possa essere". Iannamorelli auspica che la proposta di delibera per la commissione d'indagine sulla gestione del servizio idrico e sugli eventi alluvionali nel triennio 2008-2010 possa essere sottoscritta da tutti i consiglieri.

NEL CARCERE DI VIA LAMACCIO SI SUSSEGUONO GLI EPISODI DI AUTOLESIONISMO CON ALTRI DUE TENTATIVI DI SUICIDIO














NEL CARCERE DI VIA LAMACCIO A SULMONA SI SUSSEGUONO GLI EPISODI DI AUTOLESIONISMO
ALTRI DUE TENTATIVI DI SUICIDIO E UNA CELLA DATA ALLE FIAMME DA UN DETENUTO,GRIDO DI ALLARME DEL VICE SEGRETARIO REGIONALE UIL PENITENZIARI.
La situazione qui nel penitenziario peligno è a dir poco incandescente.Altri due detenuti sono stati salvati in extremis dalla polizia penitenziaria dopo essersi impiccati e un altro ha dato ancora una volta fuoco alla cella mettendo in apprensione e in all'allarme i restanti ristretti e il personale di servizio. Il personale di polizia penitenziaria è esausto e non cela fà più.Nel resto d'abruzzo la situazione non è migliore e soprattutto a Teramo e Lanciano dove la situazione è alquanto esplosiva.
Lo afferma Mauro Nardella vice segretario regionale Uil Penitenziari in una missiva spedita in redazione dopo gli ultimi casi di tentati suicidi nel penitenziario sulmonese.

VILLALAGO:TROVATO 87 ENNE SCOMPARSO IERI POMERIGGIO


ANZIANO SCOMPARE DA RSA VILLALAGO, TROVATO VIVO IN SCARPATA
E' stato trovato vivo in una scarpata Mario Pocobene, 87enne di Goriano Sicoli, ospite della residenza sanitaria assistita di Villalago, scomparso da ieri pomeriggio dopo che era uscito per la solita passeggiata. L'anziano a pochi metri dalla struttura, camminando sul ciglio della strada, ha perso l'equilibrio precipitando per circa 6 metri nella scarpata sottostante. La direttrice non vedendolo tornare ha dato l'allarme intorno alle 18,30. I carabinieri di Scanno, i volontari della protezione civile, i vigili del fuoco e il soccorso alpino della guardia di finanza, lo hanno ritrovato questa mattina alle 7 in un cespuglio di rovi. Per lui molta paura, qualche graffio procurato nel tentativo di liberarsi dalle spine e il ricovero in ospedale per accertamenti.

martedì 24 agosto 2010

PRATOLA PELIGNA:DOPO UNA RISSA I CARABINIERI PROCEDONO ALL'ARRESTO DI UN 30 ENNE INCENSURATO


PRATOLA PELIGNA UN ARRESTO PER LESIONI E RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE
Intorno alla mezzanotte di ieri sera, i Carabinieri della stazione di Pratola Peligna hanno arrestato P.G. incensurato di 30 anni di Pratola.I carabinieri che sono intervenuti sul posto per sedare una rissa nella piazza del paese, hanno tratto in arresto il giovane per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. P.G. è stato rinchiuso nel carcere di Via Lamaccio in attesa dell'interrogatorio di garanzia da parte del GIP.

RAPINA SULLA A 25 AD AREA DI SERVIZIO

RAPINA NELLA NOTTE AD AREA SERVIZIO SU A25
Ammonterebbe a 700 euro, il bottino della rapina messa a segno la notte scorsa ai danni dell'area di servizio Montevelino Nord della A25, in territorio di Magliano dei Marsi (L'Aquila). Tre banditi col volto coperto, uno armato di pistola, hanno fatto irruzione nel locale e, minacciando il gestore, si sono fatti consegnare tutto il denaro custodito in cassa. Subito dopo i malviventi si sono dileguati a bordo di un'automobile. Indaga la polizia autostradale di Pratola Peligna.

BUSSI:BANDO DI GARA PER LA GESTIONE DELL'OSTELLO DEL FIUME TIRINO

OSTELLO:A SETTEMBRE BANDO PER GESTIONE STRUTTURA
A settembre partira' il bando di gara per la gestione dell'ostello del fiume Tirino, nel comune di Bussi. Ad annunciarlo e' il presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa, a margine di una riunione con l'assessore al Patrimonio, Aurelio Cilli e i dirigenti del settore Lavori pubblici dell'ente. "Inaugurata dalla precedente amministrazione a maggio del 2009 - spiega Testa - la struttura e' stata lasciata incompleta, priva degli allacci di energia elettrica e gas e senza la richiesta di agibilita' al Comune di Bussi. Quest'anno abbiamo lavorato al perfezionamento degli atti procedurali relativi alla fornitura delle utenze, al collaudo finale e successiva agibilita' dell'intero immobile. Grazie all'impegno di questa amministrazione e degli uffici competenti, a settembre saremo pronti per avviare il bando di gara". L'ostello della gioventu' conta 24 posti letto ed e' situato accanto al centro visite del fiume Tirino.

SULMONA:A SERGIO ZAVOLI IL" PREMIO SULMONA" DI GIORNALISMO

IL PREMIO SULMONA 2010 A SERGIO ZAVOLI.
Il Premio Sulmona 2010 per quanto riguarda la sezione di Giornalismo è stato assegnato a Sergio Zavoli per la tv a Monica Setta e a Mario Sechi Direttore de "IL Tempo" per la carta stampata.
La rassegna si inaugurerà il prossimo 4 Settembre alle 18.00 nella sede del Polo Museale Diocesano di Santa Chiara.La cerimonia di premiazione è prevista per Sabato 25 Settembre.
La giuria del premio è composta da Luigi Tallarico, Carlo Fabrizio Carli, Gianni Gaspari e Gaetano Pallozzi

SCANNO:SI RIPETE QUESTA SERA LA MAGIA DEI FUOCHI PIROTECNICI SUL LAGO

A SCANNO QUESTA SERA LA TRADIZIONALE FIACCOLATA SUL LAGO E A SEGUIRE I FUOCHI PIROTECNICI.
Richiameranno senza dubbio un gran numero di spettatori i tradizionali fuochi pirotecnici sul lago di Scanno.Una manifestazione rimandata senza qualche polemica, ma che alla fine garantirà un vero spettacolo ai numerosi turisti che affolleranno le coste del lago.I fuochi dureranno circa una mezz'ora, assicurano gli organizzatori.Si partirà inizialmente con la classica fiaccolata e successivamente in chiusura gli spettacolari fuochi pirotecnici.Senza dubbio un evento da non perdere.

TERREMOTO:SCOSSA SISMICA NELLA NOTTE ALL'AQUILA

SCOSSA SISMICA NELLA PROVINCIA DELL'AQUILA.
Una scossa sismica di magnitudo 2.6 e' stata avvertita questa notte alle 00.28 nella provincia de
L'Aquila. Ne da' notizia un comunicato della Protezione Civile, precisando che l'epicentro e' stato individuato nei pressi di Pizzoli, Capitignano e Barete.Dalle verifiche effettuate dalla Protezione Civile ''non risultano al momento danni a persone o cose''.

lunedì 23 agosto 2010

CALCIO:IL SULMONA SI IMPONE IN AMICHEVOLE A TAGLIACOZZO

Successo per 2-0 del Sulmona nella seconda uscita stagionale disputata contro i marsicani del Tagliacozzo.
Il Sulmona si impone a Tagliacozzo per 2 a 0 con le reti una per tempo di Serva e Albertazzi.
Un buon test per la squadra di Di Loreto in vista dell'inizio delle gare ufficiali che vedranno la squadra biancorossa impegnata in coppa Italia.Queste le formazioni del Sulmona;

Sulmona 1° Tempo: Meo, Del Gizzi, Celli, Iezzi, Marcelli, Fusarelli, Ciurlia, Barrero, Pisani, Serva, Anselmi.

Sulmona 2° Tempo: Carosa, Lanciotti, Favilla, Valente, Porretta, Occhiuzzi, Barrero, Ciurlia, Albertazzi, Pendenza, Aquilio.
All. Di Loreto.

SULMONA:CONTINUANO I COMMENTI ALLA PRIMA "NOTTE BIANCA"


A 48 ORE DALL'EVENTO DELLA NOTTE BIANCA A SULMONA CONTINUANO I COMMENTI POSITIVI DEI CITTADINI.
La prima Notte Bianca a Sulmona di sabato scorso, continua a far discutere i sulmonesi.Anche oggi commenti positivi per i passanti in corso Ovidio.Un evento sicuramente riuscito, anche se sono discordanti le cifre per quanto riguarda le presenze.Di certo è che sabato scorso la città è stata invasa da moltissime persone giunte da fuori città e questo è un aspetto non trascurabile e assolutamente positivo.Molti commercianti non hanno creduto all'iniziativa tenendo chiuse le saracinesche dei propri esercizi commerciali, forse perchè troppo scettici, ma all'indomani della manifestazione si sono dovuti sicuramente ricredere.Oltre ai numerosi elogi ci sono state anche delle critiche, infatti molti cittadini si sono lamentati per l'eccessivo rumore durante tutta lo notte, qualcuno ha anche chiamato i Carabinieri.Per gli organizzatori tutto regolare, sono stati rispettati i limiti di legge in merito ai decibel.Lamentele anche per quel che riguarda i bagni pubblici non sufficienti per l'enorme affluenza di persone, alcune delle quali per le proprie esigenze fisiologiche si sono dovute "arrangiare".Questo aspetto verra' sicuramente migliorato nella prossima edizione.
Antonio Santacroce uno degli organizzatori su Facebook ringrazia: Un ringraziamento a tutti voi che avete creduto in noi GIOVANI che ci siamo messi umilmente al servizio della nostra città. E' da qui che dobbiamo ripartire anche e sopratutto da queste cifre 30.000 presenze non sono poche!! Per ridare quella giusta dignità e linfa giovanile che la nostra città ha perso nell'ultimo decennio!! GRAZIE VERAMENTE DI CUORE A TUTTI!! UNITI FAREMO GRANDI COSE!! IL DOMANI APPARTIENE A NOI!!

SULMONA:"LA CULTURA MAFIOSA NON E' DI QUESTE PARTI" E' QUANTO SCRITTO SU UN CARTELLO AFFISSO IN UN BAR DI VIA SALLUSTIO


Il messaggio e' indirizzato alle tante persone curiose di Sulmona che secondo l'autore del cartello parlano a sproposito e che invita a farsi i fatti propri."Comunque il bar riaprira', la cultura mafiosa non è di queste parti, fortunatamente la legge qui funziona ancora" cosi è scritto sul cartello affisso nella vetrina del bar in questione.

SULMONA:PER I LAVORI IN VIA CIRCONVALLAZIONE ORIENTALE LA SACA SOSPENDE L'EROGAZIONE DELL'ACQUA


SULMONA MERCOLEDI 25 AGOSTO SARA' SOSPESA L'EROGAZIONE DELL'ACQUA PER I LAVORI IN VIA CIRCONVALLAZIONE ORIENTALE.
La SACA informa che, per lavori di rifacimento della rete idrica nel tratto della Circonvallazione Orientale interessato dalla frana, mercoledì 25 agosto 2010, dalle ore 8.30 alle ore 13.00, sarà sospesa l'erogazione idrica in:
Via Matteotti Via Roosevelt Piazza Tresca Via Galilei Via Volta Via Turati Via Pescara Via Gran Sasso Via Aterno Via Stazione Centrale Via Crispi Via S. Francesco d'Assisi e zone limitrofe alle vie sopra indicate.

ALFEDENA :PRIMA EDIZIONE DELLA RIEVOCAZIONE "VER SACRUM"SANNITA


AD ALFEDENA RIEVOCAZIONE DELLA "VER SACRUM" SANNITA
Si e' conclusa ieri ad Alfedena la prima edizione del "Palio delle tribu'", rievocazione della "Ver Sacrum" sannita, manifestazione divinatoria di questo popolo consistente in una migrazione forzata guidata da un toro per colonizzare nuovi territori. Quindici cavalieri in costume dell'epoca, provenienti dall'alto Molise e dall'alto Sangro, si sono sfidati in un'arena naturale, ognuno cercando di condurre il toro assegnato verso il traguardo. L'ha spuntata la contrada di Arpione di Montenero (Isernia), guidata dal capitano Carlo Scalzitti, che e' riuscito a completare il percorso per due volte. Durante la sfida i cavalieri erano accompagnati dal suono della "totara", antico strumento ricavato dalla corteccia del nocciolo e molto simile all'africana "vuvuzela". L'evento e' stato patrocinato dal comune di Afedena e visto il successo di pubblico gia' si pensa alla seconda edizione, con il coinvolgimento di alcuni dei paesi del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise.

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO