-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Muro contro muro su Conte: Zingaretti: 'No a rimpastone'- Trattativa Pd-M5s va avanti, cresce l'ipotesi Roberto Fico- Conte: 'Chiusa la stagione con la Lega, non si riaprirà'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 23 giugno 2011

MERCATINO E BANCARELLE IN CENTRO DOMENICA E LUNEDI

SULMONA -  Tutto pronto per la fiera che da il benvenuto alla bella stagione. Una mostra mercato che animerà il centro storico di Sulmona domenica 26 e lunedi 27 giugno.  Ridotto il numero dei banchi a causa della mancanza di spazi. Non più 180  bancarelle per la vendita di merce generica, infatti, ma 80 postazioni che si dislocheranno lungo via De Nino, piazza Garibaldi e piazza XX settembre, lasciando libero al passeggio corso Ovidio.
Si tratta di un’iniziativa che era prevista agli inizi di giugno, rimandata, poi, in vista dell’entrata in vigore, da oggi, del nuovo documento comunale che regolamenta fiere e mercatini in città durante tutto l’anno.  La scelta insolita della coppia domenica-lunedi, secondo l’assessore
Alessandro Angelone, è stata fatta per evitare la sovrapposizione con il tradizionale mercato del sabato in piazza Maggiore. Prossima fiera in programma quella
dell’Assunta, ribattezzata Fiera della città di Sulmona, che comprenderà tutti i settori merceologici, in esposizione da nord a sud di Corso Ovidio compreso l’anello di piazza Garibaldi, il lunedi e martedi successivi al ferragosto, con 167 posteggi.  Nei primi domenica e lunedi di settembre  saranno allestitii mercati dedicati all’artigianato e ai prodotti tipici delle regioni d’Italia, seguiti da 25 banchi, nel giorno dell’Immacolata a dicembre,  per l’artigianato artistico e dei presepi. Il calendario non lascerà fuori gli allestimenti in occasione delle tradizionali feste come quelle in onore di San Panfilo e per il week end pasquale, ma anche delle frazioni (San Giuseppe, San Giuseppe artigiano, San Pietro Celestino, San Francesco, Santa Liberata, Sant’Antonio, Santa Maria degli Angeli), fino ad arrivare  Alla fiera generica che si svolgerà ogni lunedi e martedi dopo Pasqua. Bancarelle monotematiche, invece, saranno presenti nel mese di maggio, con la fiera del gusto, dedicata all’agroalimentare, e la due giorni per gli sposi a giugno con 14 posteggia  palazzo dell’Annunziata, con tanto di sfilate di abiti da matrimonio. 

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :