ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Von der Leyen eletta d'un soffio alla Commissione- Commissione Europea: Von der Leyen all'esame del voto- Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia- Savoini non ha risposto a pm Di Battista: "Salvini bugiardo"- Huawei investirà in Italia 3 miliardi di dollari in tre anni-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 25 agosto 2011

CHIUSURA TRIBUNALI MINORI, SCELLI "SOLO ALLARMISMO E DICHIARAZIONI DISFATTISTE"

SULMONA - "In relazione alle notizie di eventuali tagli o accorpamenti di Tribunali minori da parte dell'attuale Governo, che hanno nuovamente allarmato e purtroppo scatenato la solita sequenza di dichiarazioni pessimistiche e votate al disfattismo, sono a rappresentare, in qualita' di parlamentare del territorio e soprattutto di componente della Commissione Giustizia della Camera, la mia totale disponibilita' a fare tutti i passi necessari
perche' non solo Sulmona, ma anche tutti gli altri Tribunali cosiddetti minori dell'Abruzzo, mantengano le loro prerogative funzionali al servizio delle rispettive comunita', senza subire le eventuali penalita' legate a ipotesi, tutt'altro che certe ma ancora ferme a semplici valutazioni, di tagli e accorpamenti". A dichiararlo e' Maurizio Scelli (Pdl), con una una nota inviata al presidente dell'ordine degli avvocati di Sulmona, Gabriele Tedeschi, che ha convocato i colleghi per una riunione straordinaria domani mattina sul tema della possibile soppressione del tribunale peligno. "Ritengo ancora una volta eccessive le prese di posizione che da piu' parti sono arrivate in questi ultimi giorni - contiuna Scelli - utili solo a creare quell'inutile clima da 'cupio dissolvi' che ha preceduto una nuova convocazione dell'assemblea dell'Ordine degli avvocati di Sulmona. Nel merito del problema - conclude il parlamentare - mi preme ancora una volta ribadire che non esiste alcun orientamento del governo a chiudere i tribunali cosiddetti minori, compreso quello di Sulmona, cosi'
come su espressa mia sollecitazione e' stato formalmente affermato dal capo del Dipartimento organizzazione giudiziaria, Luigi Birritteri, durante il suo intervento in commissione Giustizia nel gennaio 2010".

Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :