-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Di Maio avverte Conte: 'Senza M5s non c'è governo'- Renzi chiude la Leopolda: 'Puntiamo alla doppia cifra'- Appello agli scontenti di Fi La protesta in Cile. Santiago sotto coprifuoco. Tre morti durante i disordini-

news

News - Primo Piano

LA CAROVANA DELLA PROTEZIONE A CASTEL DI SANGRO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 31 agosto 2011

LIQUAMI INQINANTI, DENUNCIATO SINDACO

TIONE DEGLI ABRUZZI - Gli agenti del Corpo Forestale dello Stato del Comando Stazione di Fontecchio, nell'ambito dei controlli ambientali sul territorio, hanno denunciato il sindaco di Tione degli Abruzzi e la societa' che ha in appalto la gestione e la manutenzione del sistema di depurazione, per una serie di violazioni in materia ambientale. Inoltre gli inquirenti hanno elevato al Comune una "salata" sanzione amministrativa per 60 mila euro.
I denunciati con le loro condotte negligenti avrebbero causato alterazione paesaggistica ed ambientale all'interno del Parco Sirente Velino. La zona e' considerata di notevole pregio ambientale, oltre ad essere all'interno di un'area protetta perche' all'interno del Parco, e' all'interno della rete ecologica europea denominata "Natura 2000", riguardante opportune misure comunitarie per evitare il degrado degli habitat naturali e degli habitat di specie. La vicenda, sulla quale sara' la magistratura dell'Aquila a chiarire le responsabilita', riguarda uno sversamento di acque reflue a Goriano Valli nel territorio di Tione degli Abruzzi. Ad accorgersi del danno ambientale sono stati i forestali del Comando Stazione di Fontecchio, attenti alle tematiche ambientali. Gli Agenti hanno notato lo sversamento di acque reflue nella valle sottostante l'abitato della frazione di Goriano Valli, constatando un considerevole danno alla vegetazione protetta e all'ecosistema della zona. Dalle indagini e' emerso che lo sversamento era dovuto ad una grave mancanza di manutenzione del sistema della rete di depurazione (in gergo fosse Imhoff), quella per intenderci che depura le acque reflue in acque "pulite". Nonostante tutto gli utenti della frazione di Goriano Valli hanno sempre pagato sulle bollette la "tariffa fognatura" e la "tariffa depurazione" sulla base dei consumi di acqua potabile che la societa' appaltante eroga e che gestisce.





Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :