ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - La Finanza a bordo della Sea Watch, la nave è sequestrata- Famiglia Cristiana a Salvini 'Ecco il sovranismo feticista'- Dopo richiamo su diritti umani. Viminale replica all'Onu: 'Pensi al Venezuela'- Salvini:'Estremista chi guida l'Ue. Non siamo ultradestra'-

news

News - Primo Piano

PIENONE AL CONCERTO DI RED CANZIAN A BAGNATURO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 26 settembre 2011

LEGNINI IN VISITA AL SANTUARIO PRATOLANO


(Video intervista)
nella foto Paolo Petrella, Antonio De Crescentiis e Giovanni Legni
PRATOLA PELIGNA - "Sono soddisfatto perchè la somma messa a disposizione grazie ai fondi dei gruppi parlamentari del senato, è stata spesa con celerità ed efficacia". Lo ha affermato oggi pomeriggio il senatore Giovanni Legnini in visita al santuario della Madonna della Libera a Pratola Peligna. Accompagnato dal sindaco
Antonio De Crescentiis il senatore Legnini ha voluto fare il punto della situazione.Lo scorso anno l'amministrazione comunale aveva richiesto al Senato della Repubblica un finanziamento finalizzato alla messa in sicurezza del Santuario della Madonna della Libera e con
l'interessamento del senatore Legnini sono stati assegnati 250 mila euro. I lavori relativi alla nuova copertura del tetto sono stati quasi ultimati. Le opere finanziate dal Senato e dirette dall'ingegner Paolo Petrella, realizzate grazie ad un progetto congiunto con l'Universita' di Perugia, sono in corso di esecuzione. Per quanto riguarda l'ultimazione dei lavori è prevista una somma che si aggira intorno a un milione 200 mila euro e fino ad ora, attraverso i fondi del senato e quelli della Comunità dei padri Maristi, sono stati spesi circa 450 mila utilizzati per interventi di natura antisismica, per eliminare infiltrazioni, recuperare gli affreschi, e procedere con i lavori di messa in sicurezza delle navate e rifacimento del tetto che dovra' comunque essere completato. L'ultimo step sarà la rimozione delle impalcature dalle navate laterali del santuario.



Nessun commento:

Posta un commento

VIDEO IN PRIMO PIANO :