ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Quattro italiani arrestati dopo una rissa a Cadige, in Spagna- Europee: Rush finale. Sfida Di Maio-Salvini- Francia: Esplosione in centro Lione, 8 feriti. Macron: 'Un attacco'- Salvini e gli scontri a genova 'Basta con le aggressioni a poliziotti e carabinieri'- Brexit: May in lacrime 'Mi dimetto'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 28 maggio 2012

TORNA UNA DONNA ALLA GUIDA DEL LIONS CLUB DI SULMONA


SULMONA - Sulmona e il volontariato. Una donna torna alla guida del Lions Club di Sulmona. Dopo 49 presidenti maschi e 3 donne, nei giorni scorsi è stata eletta Gabriella Di Mattia, sulmonese di adozione, ma australiana. "Inizialmente ero scettica" ha commentato "ma quello che mi ha fatto decidere di accettare è stato proprio il fatto che l'ultima delle uniche tre donne presidenti nei 52 anni di storia del Lions a Sulmona risale a 6 anni fa. Negli ultimi anni il nostro club ha saputo adattarsi alle trasformazioni della società, adeguandosi alle nuove richieste che vengono poste ad un club come il nostro. Inoltre
quest'anno il nostro Distretto 108 A Italy ha avuto proprio una donna come Governatore, Giulietta Bascioni. Quindi mi sono detta eleggere una donna potrebbe essere un nuovo segnale di apertura del
club". "Ci tengo a dire" conclude "che il club oltre alla figura del presidente dispone di un cosiglio direttivo che è una vera e propria squadra. Quindi non sarò mai sola, ma opereremo tutti insieme".  La neopresidente (che entrerà in carica ufficialmente a luglio prossimo) ha illustrato i prossimi appuntamenti in calendario. In primis  il secondo appuntamento del gemellaggio a Ravenna del 2 giugno, poi il ballo delle debuttanti, che si svolgerà in collaborazione con la Croce Rossa il 9 giugno nel cortile di Palazzo Sanfrancesco a Sulmona, i cui fondi raccolti saranno utilizzarti per l'acquisto di derrate alimentari. A settembre il Giro d'Italia di Handbike, che avrà la sua ultima tappa a Sulmona. A ottobre la manifestazione riservata alle scuole "Un poster per la pace" dove i primi classificati di ogni scuola riceveranno un premio in denaro.

VIDEO IN PRIMO PIANO :