ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Bologna, scontri per il comizio di Forza Nuova- 'Picchia mio figlio e legge Anna Frank', sospesa- Salvini: 'Flat tax è frontiera della durata del governo'- Scontro sui migranti, Di Maio: 'Salvini nel pallone' Leader Lega: 'Onu burocrati'- Google e i big dei chip rompono con Huawei-

news

News - Primo Piano

89ENNE COLTO DA MALORE MUORE NEL SUO TERRENO AGRICOLO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 25 maggio 2012

TUTTO PRONTO PER LA CORDESCA, LA GIOSTRA CAVALLERESCA DEI PICCOLI

(clicca VIDEO EDIZIONE 2011)
(VIDEO CORTEO 2011)
(clicca VIDEO PRIMA GIORNATA 2011)
SULMONA - Tutto pronto per la decima edizione della Cordesca, la giostra cavalleresca dei piccoli che si svolgerà venerdi 1 e sabato 2 giugno a Sulmona. Domani sabato 26 maggio cerimonia ufficiale alle (18.00) nella Rotonda di San Francesco per presentare il palio che nel primo week end di giugno si condenderanno 500 bambini (70% femminucce) di tutte le scuole elementari e medie del capoluogo peligno, tentando di strappare il titolo conquistato lo scorso anno dal sestiere di porta Manaresca, che ha vinto quattro edizioni rispetto al sestiere di porta Filiamabili che invece lo ha superato conquistando la vittoria 5 volte.  Il corteo sfilerà
lungo le strade del centro storico fino a raggiungere lo stadio Pallozzi in cui si disputeranno le gare divise in due fasi (una per le scuoile elementari e un'altra per le medie). La manifestazione di domani sarà seguita (ore 18.30) dall'inaugurazione di una mostra dedicata alle nuove generazioni con l'esposizione di  strumenti musicali e giochi antichi. Il 2 giugno si svolgerà un mini torneo tra gli sbandieratori junior di Sulmona, dell'Aquila e di Popoli. Un triangolare per invogliarli a restare nel mondo della giostra cavalleresca, come ha spiegato oggi il presidente dell'associazione Giostra Emidio Cantelmi, di concerto con  il direttivo e l'autore del Palio,  Emidio Mastrangioli che ha illustrato l'opera (che sarà scoperta domani) che prende ispirazione dagli eleaborati realizzati dagli alunni della "Masciangioli-Capograssi", raffiguirando un cavaliere giovanissimo in corsa e un cavallo impennato "come buon auspicio" afferma l'artista "per i futuri cavalieri. E' stata una bella esperienza lavorare insieme ai bambini. Un grande stimolo per me rielaborare i loro bozzetti e dipingere il quadro" ha aggiunto. E' stato, poi, mostrata l'opera divenuta locandina della manifestazione, scelta tra i partecipanti al concorso "un bozzetto per il Palio" inerente alla tradizionale giostra cavalleresca, firmata dal sulmonese Giuliano Gentile, residente a Roma "Ci ha colpito la grafica e abbiamo pensato di usarlo per il manifesto della Cordesca 2012 che vedrete sulle bacheche della città" ha commentato Cantelmi, citando anche la preziosa collaborazione dell'artista Umberto Malvestuto.

VIDEO IN PRIMO PIANO :