ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Bus si ribalta vicino a Siena, un morto- Decreto sicurezza è braccio di ferro, c'è la nuova bozza- Libera Deborah dopo la morte del padre violento- Di Maio: 'Su dl sicurezza Lega ora vuole lo scontro col Colle?'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 29 luglio 2012

GIOSTRA, MOMENTI DI TENSIONE IN PIAZZA MAGGIORE

( Video protesta Japasseri )
SULMONA - Giornata finale oggi della giostra cavalleresca di Sulmona giunta alla diciottesima edizione, caratterizzata da momenti di tensione nel campo di gara di piazza Maggiore. Ad alzare il sipario sulla manifestazione nel centro storico della città il corteo dei 450 figuranti che alle 17.00, nonostante l'afa che continua a non dare tregua, ha sfilato dal piazzale davanti la cattedrale di san Panfilo fino a piazza maggiore. Novità quest'anno la presenza, tra i figuranti, del personaggio della regina Giovanna I D'Aragona, che fece tappa nel capoluogo peligno sia nel 1485  per riscuotere i tributi che  nel 29 giugno 1493 in cui si dedicò a visitare monasteri e chiese, ammonendo i sulmonesi nel rinunciare a palii e festeggiamenti in nome del risparmio. Ad indossare gli abiti regali una modella polacca, la quale seduta su un trono sul sagrato di palazzo dell'Annunziata ha assistito al passaggio del corteo in Corso Ovidio, per poi giungere in piazza maggiore a bordo di una bella carrozza trainata dai cavalli. Bagno di folla sia tra i vicoli del centro che in piazza Garibaldi, dove si registra soldout sugli spalti. Presente il sindaco, assessori comunali, presidente del Consiglio comunale, assessore regionale alla cultura Luigi De Fanis, onorevole Pelino. 
MOMENTI DI TENSIONE IN CAMPO
 Alla terza gara in cui si stavano sfidando il sestiere di porta Japasseri contro il  Borgo Pacentrano è arrivata

 mastrogiurato 
Angelucci cerca di calmare Cinque
la decisione della squalifica del cavaliere Daniele Baldassarre (in testa alla classifica nella prima giornata di giostra) per una partenza anticipata. Si scatenano le ire del fantino che chiede vivacemente chiarimenti al giudice. Accompagnato poi ad uscire dal campo. Corre da solo il cavaliere Aldo Minichelli, gara ritenuta valida. Forte dissenso sale dalle tifoserie del sestiere di porta Japasseri che scendono dagli spalti e abbandonano piazza Maggiore per protesta, tra fischi, grida del pubblico e un assordante rullo di tamburi. Il gruppo sosta vicino le scalinate dell'acquedotto medievale continuando con squilli di trombe, mentre il presidente del Consiglio comunale Nicola Angelucci cerca di calmare il capitano del sestiere, Antonio Cinque, visibilmente agitato (foto) Al via la quarta gara, ma stesso scenario. Partenza annullata anche per i cavalieri di Porta Filiamabili e Borgo San Panfilo, anche quest'ultimo squalificato. Corsa in solitaria per Massimo Conficconi. Gli animi non accennano a quietarsi. Dignitosamente Baldassare, unico cavaliere di Sulmona, rimonta in sella al suo Nap Nap e affronta la quinta competizione difendendo i colori nerorossi tra gli applausi di tutto il pubblico, lasciando la vittoria al sestiere di Porta Manaresca. E' la volta della sfida tra Pacentrano e San Panfilo. Si ripete, anche qui, la gara. Per ben tre volte, secondo quanto decretato dal giudice che continua a giustificarsi al microfono affermando "si blocca all'improvviso" in riferimento al cronometro. Il quarto tentativo è quello buono, in cui ha vinto borgo San Panfilo.
Per protesta gli sbandieratori del Borgo san panfilo rinunciano alla manifestazione nell'intervallo. Intanto partono le semifinali.  Porta Manaresca sfida Filiamabili. Seconda semifinale Tomba contro Bonomini.  
Vince il palio 2012 il sestiere di porta Filiamabili battendo in finale sestiere porta Bonomini (clicca qui) g.s.


palazzo Annunziata regina Giovanna I D'Aragona 






regina nel corteo giunge a piazza Maggiore




VIDEO IN PRIMO PIANO :