-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Di Maio'La prova col Pd sarà il taglio dei parlamentari'- L'annuncio di Emma Marrone: 'Mi fermo per motivi di salute'- Al via lo sciopero globale sul clima, migliaia in piazza- Conte: 'Porti chiusi riduttivo: Renzi? Governo sostenibile'- Muore bimbo di 2 anni dimenticato in auto dal padre- Sfruttamento e caporalato, pm indagano su rider-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

giovedì 2 agosto 2012

A SCANNO IL PALIO DELLA GIOSTRA DEI BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA

( VIDEO )
SULMONA - Il Cavaliere Cristian Di Camillo bissa il successo dello scorso anno e regala la vittoria a Scanno, abbinato al Borgo San Panflo, aggiudicandosi il palio della Giostra dei Borghi più Belli d'Italia, realizzato dall'artista di Introdacqua Loreta Almonte. Con 3 anelli infilati, 8 punti e un tempo di 30,35 DI Camillo ha battuto in finale  Cristofaro Tarullo ( 3 botte 8 punti tempo 31,20) che correva per Oratino (Molise). Nelle semifinali si sono affrontati Castelli, abbinato al sestiere di Porta Filiamabili, Oratino,
per Porta Bonomini, Bugnara con il Borgo di




































Striscioni dei sostenitori porta Japasseri 
Santa Maria della Tomba e Scanno. Grande partecipazione di pubblico. Gremito anche Corso Ovidio lungo il quale ha sfilato il corteo con i figuranti sulmonesi e gli ospiti. Presenti i sindaci e i rappresentanti di tutti i Comuni: Sepino, Anversa, Bugnara, Oratino, Introdacqua, Scanno, Villalago, Castelli e Pacentro. Per Villalago ha corso Cristian Di Cioccio, mentre Bugnara con Fabrizio Vitucci, Introdacqua con Aldo Michinelli, Pacentro con Alex Lombardi, Castelli con Andrea Acquisti, Sepino con Piergiovanni Capacci, Anversa con Daniele Baldassarre. Durante le gare si sono esibite i suonatori di bufu' provenienti da Sepino e il coro folkloristico di Castelli. Spettacoli degli sbandieratori, inoltre, dei borghi e sestieri della giostra di Sulmona. "Sono sicuro dopo aver visto la giostra cavalleresca di domenica e la giostra di questa sera dei borghi più belli d'Italia che domenica ci sarà una grande giostra d'Europa"  ha affermato il sindaco di Sulmona Fabio Federico "perchè noi siamo una città italiana ma anche europea e ci teniamo a dirlo perchè noi tutti ci possiamo riconoscere in questa grande europa che sta attraversando un momento di difficoltà". red.



Il COMMENTO
di Pierluigi Bruni del sestiere di Porta Manaresca
"Prendo spunto da questo striscione per una riflessione sulla giostra dei Borghi più belli d'Italia.Bella giostra e bravissimo Di Camillo che ha un buon occhio nella scelta dei cavalli, anche se continuo a sostenere che per i cavalieri di Sulmona ci sia ancora tantissima strada da fare, considerando che la stra-grande maggioranza delle partenze di ieri alla giostra Cavalleresca risultano non valide e sappiamo che una buona partenza influisce per il 50% sul risultato della singola gara e di questo bisogna tener conto. Quindi secondo me vedremo per ancora una decina di anni cavalieri "stranieri" calcare l'otto di piazza Maggiore. Bene. Ancora acerbo Tarullo, ma con ampi margini di miglioramento. Mi aspettavo gli occhi della tigre dall'amico Balda, fuori già alle eliminatorie dopo le polemiche di domenica, mentre appare ormai arrugginito Vitucci. Peccato non aver rivisto all'opera Michinelli dopo i dubbi lasciati trasparire domenica. Per il resto ottima vetrina per tutti, aspettando l'ultima chance per domenica all'europea.






VIDEO IN PRIMO PIANO :