-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - M5s: 'Salvini non affidabile' Lega: 'Col Pd per le poltrone'- Open Arms si rifiuta di andare in Spagna. Salvini, inaccettabile- Terremoto di magnitudo 3.6 in provincia di Forlì-Cesena- Kabul, kamikaze a una festa di matrimonio: almeno 63 morti- Ventisette minori arrivati sul molo di Lampedusa- Open Arms: Salvini cede 'Sbarcano minori'-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 25 settembre 2012

AUMENTO TARSU A ROCCARASO, DEL CASTELLO: "LA POLITICA DEL DIETRO FRONT"

ROCCARASO - Sel contro l'aumento della tarsu a Roccaraso.  "Si aggira intorno al 30%, va ad aggiungersi alle altre tremende e note tasse: insomma il carico tributario che questa amministrazione ha inflitto ai cittadini di Roccaraso è devastante e rischia di dare il colpo di grazia alle attività commerciali" Scrive in una nota Andrea Del Castello, coordinatore cittadino di Sinistra Ecologia e Libertà, il quale la chiama "politica del dietro-front" e punta il dito contro  l’amministrazione comunale "costretta per l’ennesima volta a tornare indietro sulle proprie decisioni". "L’ultimo episodio di tale condotta" racconta Del Castello "è la sospensione in autotutela dell’affidamento della riscossione della Tarsu
alla società Abaco, successiva al ricorso di Equitalia" e sostiene che  come conseguenza ci sarebbe un aggravio di spesa per il Comune che deve comunque riconoscere un compenso alla società Abaco. "Ma l’aspetto più preoccupante e paradossale della vicenda" sottolinea del Castello "è che l’unica cosa che resta confermata è l’aumento vertiginoso della tassa sui rifiuti, come annunciai a giugno tra l’incredulità di qualcuno e come i cittadini hanno potuto appurare in questi giorni con l'arrivo delle bollette da capogiro".

VIDEO IN PRIMO PIANO :