ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Von der Leyen eletta d'un soffio alla Commissione- Commissione Europea: Von der Leyen all'esame del voto- Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia- Savoini non ha risposto a pm Di Battista: "Salvini bugiardo"- Huawei investirà in Italia 3 miliardi di dollari in tre anni-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 26 novembre 2012

POLIZIA PENITENZIARIA, MANCANO AUTOMEZZI: NARDELLA "A RISCHIO PROCESSI"

SULMONA - Pochissimi i mezzi in dotazione della polizia penitenziaria nella provincia dell'Aquila per il trasporto dei detenuti, rischiano di saltare i processi. "Delle decine e decine  di automezzi messi a disposizione degli uomini della polizia penitenziaria di stanza negli istituti di Sulmona, l'Aquila e Avezzano, solo pochissime unità sono utilizzabili per il trasporto di detenuti, mentre addirittura quasi del tutto fuori uso risultano essere quelli per l'effettuazione dei servizi amministrativi ordinari" lo afferma Mauro Nardella Segretario Provinciale e Vice Segretario regionale Uil Penitenziari e aggiunge che il sindacato "dice no al prosieguo di questa politica pericolosa  invitando le rispettive e responsabili Direzioni  a farsi carico della

situazione intanto non autorizzando la partenza delle scorte che non abbiano mezzi dotati delle prescritte caratteristiche in tema di sicurezza e salubrità,così come tra l'altro previsto dalla normativa vigente,  e, contestualmente, evidenziando agli organi competenti in tema di bilancio dello Stato che non si può e non si deve risparmiare facendo perno sulla vita dei lavoratori."
"Delle quasi 20 unità in forza alla CR di Sulmona" spiega "solo 2 sono quelli allo stato funzionanti una delle 2  addirittura è stata presa in prestito dalla C.C. dell'Aquila" "Per quanto riguarda il trasporto dei detenuti" continua Nardella "sola un' unità blindata dovrebbe garantire il trasporto delle centinaia avente elevata capacità criminali( 41 bis, AS1,AS3 e  e/o collaboratori di giustizia che notoriamente occupano le celle degli istituti dell'Aquila e di Sulmona)".

VIDEO IN PRIMO PIANO :