ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Roma, bus in fiamme in centro- Salvini: 'Se Lega primo partito, non poltrone ma flat tax'- Siria: Sandrini è stato liberato a Idlib- Bus si ribalta vicino a Siena, un morto- Decreto sicurezza è braccio di ferro, c'è la nuova bozza-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 24 novembre 2012

SULMONA DEDICA BIBLIOTECA APC A GIUSEPPE CAPOGRASSI

(breve video. un momento dell'inaugurazione)
SULMONA -  Sulmona dedica la biblioteca regionale ad uno dei personaggi piu' significativi della storia giuridica d'Italia: Giuseppe Capograssi. Nel pomeriggio di ieri l'assessore alla Cultura, Luigi De Fanis, ha scoperto la targa in memoria del giurista e giudice costituzionalista all'ingresso della biblioteca dell'Azienda di promozione culturale della Regione Abruzzo, a Sulmona. Con lui c'erano il sindaco di Sulmona, Fabio Federico, e il presidente della Fondazione Capograssi, Francesco Mercadante, che da anni organizza proprio a Sulmona il Premio Capograssi assegnato ai piu' importanti e prestigiosi studiosi del diritto in Italia. "E' il giusto tributo ad un personaggio che ha scritto la storia del diritto in Italia - ha detto l'assessore alla Cultura Luigi De Fanis -.
Sulmona e l'Abruzzo devono molto a Capograssi, come padre nobile di una terra che ha conosciuto proprio con Capograssi il valore della scuola del diritto collegata a quella piu' importante e prestigiosa di Napoli. Quando i responsabili dell'Agenzia di promozione sulmonese hanno proposto alla Giunta regionale questa scelta, tutti noi non abbiamo avuto alcun dubbio proprio perche' conosciamo il valore e la consistenza dell'opera giuridica e filosofica di Giuseppe Capograssi". L'Agenzia di promozione culturale di Sulmona allo stato e' l'unica biblioteca pubblica sul territorio, dopo che quella comunale "Ovidiana" e' chiusa per inagibilita' dei locali che la ospitano a seguito del terremoto del 2009. Ed e' per questo che l'intitolazione assume un'importanza particolare perche' rilancia l'attivita' di una struttura culturale che da decenni rappresenta un punto di riferimento per molto studenti sulmonesi. "Il valore delle Agenzie sul territorio lo conosciamo bene - ha detto De Fanis - e sappiamo quanto sia importante per grandi e piccoli centri avere a disposizione strutture culturali aperte ad ogni esigenza dell'utenza. Queste strutture - ha concluso l'assessore alla Promozione culturale - sono riuscite a muoversi e a recitare un ruolo importante anche in un momento di forti ristrettezze della finanza regionale. Il merito, senza dubbio, va a chi opera direttamente sul territorio". Nella biblioteca dell'Agenzia culturale sono presenti alcuni volumi appartenuti al filosofo e giurista Capograssi concessi dalla biblioteca Diocesana in collaborazione con la sezione sulmonese della Societa' di Filosofia italiana. "Un presidio che finalmente ha un nome" ha affermato Rosa Giammarco, responsabile della struttura "abbiamo aspettato tanti  anni. Anche se è vero  che esistono altre strutture dedicate a Capograssi, mancava il luogo fondamentale  ovvero una biblioteca".




VIDEO IN PRIMO PIANO :