ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Bologna, scontri per il comizio di Forza Nuova- 'Picchia mio figlio e legge Anna Frank', sospesa- Salvini: 'Flat tax è frontiera della durata del governo'- Scontro sui migranti, Di Maio: 'Salvini nel pallone' Leader Lega: 'Onu burocrati'- Google e i big dei chip rompono con Huawei-

news

News - Primo Piano

89ENNE COLTO DA MALORE MUORE NEL SUO TERRENO AGRICOLO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 24 novembre 2012

TRAGEDIA SUL GRAN SASSO, MUORE ESCURSIONISTA SULMONESE

(aggiornamento)
Tragedia sul Gran Sasso.  Antonio Cardellini, escursionista di 63 anni, originario di Antrodoco ma residente a Sulmona, pensionato e volontario Croce Rossa Sulmona, è deceduto sul Monte Prena, massiccio del Gran Sasso, durante una gita con altri quattro amici, escursionisti di Sulmona. Il gruppetto, partito questa mattina dalla piana di Campo Imperatore, era impegnato sulla parte terminale del sentiero che, passando sul versante teramano esposto a nord-est, conduce alla cima (2560m). L'uomo, che secondo i soccorritori indossava un'attrezzatura tecnica adeguata, sarebbe scivolato forse a causa del ghiaccio e della neve sul sentiero, senza riuscire a limitare la caduta. L'allarme e' stato lanciato dai compagni di escursione e dall'aeroporto di Preturo  e' decollato
l'elicottero
del 118 con a bordo lo staff medico e il tecnico di elisoccorso del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. L'ambiente di alta montagna ha
reso delicate le operazioni di soccorso. Tecnico e medico si sono calati con il verricello ma non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'escursionista. Recuperato il corpo, l'elicottero e' giunto poco dopo le 14 all'ospedale dell'Aquila. I compagni di escursione sono scesi verso Fonte Vetica, sulla piana di Campo Imperatore. red

VIDEO IN PRIMO PIANO :