-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Di Maio avverte Conte: 'Senza M5s non c'è governo'- Renzi chiude la Leopolda: 'Puntiamo alla doppia cifra'- Appello agli scontenti di Fi La protesta in Cile. Santiago sotto coprifuoco. Tre morti durante i disordini-

news

News - Primo Piano

LA CAROVANA DELLA PROTEZIONE A CASTEL DI SANGRO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 27 novembre 2012

TURISMO, NASCE "CUORE DEI PARCHI"

SULMONA - Si è ufficialmente costituito “Cuore dei Parchi”, il progetto di promozione e sviluppo delle attività turistiche, presentato lo scorso luglio (clicca qui). La promotrice Stefania Tollis (foto), è stata eletta Presidente, vicepresidente Davide Di Cesare, mentre gli altri membri del consiglio d’amministrazione sono: Antonella Cherubini, Goffredo Colella, Giuseppe Marcantonio. Tracciato subito il programma della cooperativa composta da numerosi operatori turistici, albergatori, ristoratori e imprenditori.  “L’intento – afferma Tollis "è quello di creare una rete di operatori turistici il più ampia possibile, che sia in grado, attraverso la promozione di un territorio ricco di
bellezze naturali, architettoniche ed archeologiche e attraverso l’offerta di una serie di servizi coordinati e di ampio ventaglio, di convogliare il maggior numero di flussi turistici nazionali ed esteri”. "Nell’ambito del progetto, saranno promossi e organizzati eventi fondati sul patrimonio culturale, artistico e sul ricco ventaglio di tradizioni anche enogastronomiche. In una regione come l’Abruzzo che vede il patrimonio naturale montano a brevissima distanza dalle bellezze marine e costiere, è assolutamente necessario organizzare e coordinare gli operatori turistici nel campo marino con quelli del comparto montano. L’obiettivo di “Cuore dei Parchi” è quello di raccogliere le adesioni del maggior numero di aziende possibile che vadano anche oltre i confini del nostro territorio allargando il raggio di adesione all’intero Abruzzo. Aderiranno Bed and Breakfast, alberghi, aziende di olio, di panificazione e affini, artigianato,  trasporti, guide turistiche, edilizia ecocompatibile, bioedilizia, artigianato tipico, aziende agricole e formazione professionale. L'idea di fondo è quella di promuovere il made in Abruzzo, offrendo servizi in sinergia realizzando pacchetti turistici intergrati che rispondono alla domanda di turismo gastronomico, tipo confezionare week end o settimane gastronomiche, compreso di trasporto dagli aeroporti, ospitalità, visite guidate sia nei settori a tema, tipo nei laboratori del settore alimentare (mulini artigianali, panificazione, macelleria), sia nel sistema integrato filiera corta con brevi corsi tematici di formazione enogastronomica"

VIDEO IN PRIMO PIANO :