-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Calano malati e decessi: Da domani i test sierologici- Tensione ad Hong Kong Cariche e scontri, 150 arresti- A Napoli lungomare bloccato 'Notte di follia fino alle 4'- In Lombardia oggi 441 contagiati in più di ieri- Cancelleri contro Atlantia: 'Un ricatto, via concessione'- I contagi in calo ovunque: 'Rt' è pomo della discordia- Rt sotto 1 in tutte le Regioni 130 morti nelle ultime 24 ore-

news

Post in evidenza

CORONAVIRUS: ABRUZZO, DATI AGGIORNATI AL 24 MAGGIO. CASI POSITIVI A 3226, +5

PESCARA - In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3226 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti ne...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

martedì 30 aprile 2013

TURISTA MORTO A S.STEFANO DI SESSANIO PER CAUSE ACCIDENTALI

S. STEFANO DI SESSANIO - E' stata eseguita stamane presso l'obitorio dell'ospedale "San Salvatore" dell'Aquila, l'autopsia sul cadere del turista norvegese, Fredrik Pal Rybom, di 66 anni, trovato morto in circostanze ancora tutte da chiarire ieri in un albergo a Santo Stefano di Sessanio (L'Aquila). Secondo prime indiscrezioni il decesso dell'anziano, sarebbe legato a cause accidentali. Del caso sono stati interessati anche i Ris (Reparto investigazioni scientifiche dei carabinieri) di Roma.
Intanto nella mattinata sono ripartiti i sei amici di comitiva dell'anziano, che avevano scelto insieme a lui di passare alcuni giorni di vacanza in uno dei borghi piu' caratteristici d'Italia, come gia' fatto in altre occasioni. L'anziano e' stato trovato morto da uno degli amici di comitiva che non vedendolo arrivare per l'ora della colazione, si era preoccupato. Il turista e' stato trovato in una pozza di sangue dopo aver riportato vistose ferite da taglio per la rottura di un vaso di ceramica posto all'interno della camera da letto. Le indagini sono portate avanti dai carabinieri della stazione di Calascio.Santo Stefano ospita da anni un turismo diffuso tra varie abitazioni del borgo ristrutturate, un modello che attrae visitatori dall'Italia e dall'estero.

VIDEO IN PRIMO PIANO :