ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Lavoro, l'80% dei nuovi contratti è a termine- Istat: crescono consumi ma divario sale- Moscovici: 'Salvini sbaglia, ma non si lascia sola l'Italia'- Rom, Salvini: nessuna schedatura, tuteliamo i bambini- Migranti, la nave Diciotti sbarcherà in serata a Pozzallo-

news

News - Primo Piano

PERDE IL CONTROLLO E SI RIBALTA CON L’AUTO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CELEBRAZIONE FESTA DELLA REPUBBLICA

lunedì 23 dicembre 2013

PRESENTATO "L'OVIDIO DI BRONZO" PREMIO REGIONALE "MAESTRI DELL'ALIMENTAZIONE"

(video intervista Angelo Pellegrino)
SULMONA - Presso l'Officina dei Sapori - Cescot di Sulmona, si  è svolta una Conferenza Stampa per la presentazione del Premio Regionale "OVIDIO DI BRONZO" riservato ai Maestri dell'Alimentazione.Sono state illustrate dal Direttore del Cescot Abruzzo Angelo Pellegrino le caratteristiche del Premio Ovidio di Bronzo, soprattutto della sua Prima edizione che intende tener conto della professionalità, dell'immagine e della qualificazione imprenditoriale degli operatori del comparto alimentare e del ruolo delle piccole e medie imprese nel tessuto economico della Regione Abruzzo.La cerimonia di premiazione con la consegna del premio ci sarà il 13 gennaio 2014 alle ore 18.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Sulmona.
Presenti il sindaco Peppino Ranalli,  Vinceslao Ruccolo presidente del FIESA regionale e  il vice presidente provinciale della Confesercenti Pietro Leonarduzzi.Per l'occasione è stata presentata
in anteprima assoluta l'Opera, che rappresenta l'Ovidio di bronzo, realizzata da artigiani e artisti locali e nazionali.Il premio verrà assegnato da una commissione composta da i maestri e dal direttore dell'Officina dei Sapori che sceglieranno il vincitore su circa 500 associati su tutto il territorio abruzzese, di cui circa 40 del centro Abruzzo."E' un atto d'amore verso questa città che mi ha accolto a braccia aperte dal 2007 "ha affermato visibilmente emozionato Angelo Pellegrino."Le finalità dell'iniziativa sono quelle di valorizzare il piccolo commercio alimentare e le attività che hanno saputo rigenerarsi o riconvertirsi resistendo alla concorrenza spietata della grande distribuzione e a volte dallo spopolamento avvenuto in molti paesi o in piccole frazioni di montagna.Inoltre il premio Regionale Maestri dell'alimentazione ha l'obiettivo di fornire sostegno e dare un mercato ai prodotti tipici e valorizzare i prodotti a denominazione protetta tramite la professionalità dei dettaglianti".Questi sono i membri della giuria:Umberto Cirone, Bruno De Santis, Daniele D'Alesio, Vincenzo Manco, Delio Pitassi, Vinceslao Ruccolo, Teseo Tesei e Angelo Pellegrino.



VIDEO IN PRIMO PIANO :