ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Alitalia, Ferrovie sceglie Atlantia- Savoini non ha risposto a pm Di Battista: "Salvini bugiardo"- Huawei investirà in Italia 3 miliardi di dollari in tre anni- Affondo di Conte su Salvini: 'Scorrettezza istituzionale'- Roma, sgombero di una ex scuola-

news

News - Primo Piano

GIOSTRA CAVALLERESCA E ANFFAS, INAUGURATO NEGOZIO IN CORSO OVIDIO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 29 gennaio 2014

70°ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI PIZZOFERRATO, GIORNATA COMMEMORATIVA A PACENTRO

PACENTRO - Nell’ambito delle manifestazioni per il 70° anniversario della Brigata Maiella, l’Associazione Nazionale ex Combattenti del Gruppo Patrioti della Maiella – Sezione di Sulmona e Valle Peligna ha programmato per domenica 2 febbraio una giornata commemorativa in onore del patriota Mario Silvestri, maestro elementare, che a soli 22 anni sacrificò la propria vita nella battaglia di Pizzoferrato tra le file del Corpo Volontari della Maiella.
La battaglia di Pizzoferrato (2-3 febbraio 1944) è particolarmente importante nella storia della Resistenza italiana perché determinò un cambiamento dei rapporti tra il Comando delle Forze Armate Alleate, lo Stato  Maggiore del Regio Esercito e il Corpo Volontari della Maiella riconoscendo quest’ultimo come formazione volontaria con il nome di “Banda Patrioti della Maiella”.
La manifestazione si svolgerà a Pacentro, paese natio di Mario Silvestri, secondo quanto indicato nel programma allegato.

                    PROGRAMMA:
- ore 15,15: Cimitero di Pacentro.
                   Preghiera presso la tomba del patriota Mario Silvestri;              
- ore 16,00: Scuole Elementari.
                   Deposizione di una corona sulla lapide;
         - ore 16,30: Auditorium ex Convento dei Frati Minori.
                           “La battaglia di Pizzoferrato. I primi caduti della Brigata Maiella”.
                   Relatore: prof. Costantino Di Sante
                   Docente di Storia Contemporanea all’Università di Teramo


IL PRESIDENTE
                                                            
Giuseppe Di Iorio






VIDEO IN PRIMO PIANO :