ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Migranti: 'La Sea Watch non sbarca neanche a Natale'- Tria: 'Rispettiamo le regole, ottimista su procedura Ue'- Colpo alla 'ndrangheta: Arresti in Emilia-Romagna- Olimpiadi invernali 2026: Vincono Milano e Cortina. Sogno olimpico per l'Italia-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 31 gennaio 2014

SULMONA E VALLE PELIGNA: DA DOMANI LE PENSIONI DI FEBBRAIO

SULMONA - Da domani sabato 1 saranno messe in pagamento le pensioni di febbraio. Poste Italiane ricorda che il sabato gli uffici postali sono aperti al pubblico fino alle ore 12.35. I pensionati che hanno accreditato il loro rateo sul Libretto di Risparmio o sul Conto BancoPosta e sono titolari della Carta Libretto e Carta Postamat, possono pertanto prelevare il contante per tutta la giornata di sabato o di domenica presso i 56 sportelli automatici Atm Postamat operativi nella provincia e in tutti gli Atm disponibili sul territorio nazionale.Nella Valle Peligna, oltre ai quattro di Sulmona (piazza Brigata Maiella, via San Francesco d’Assisi, via Montenero e via della Cornacchiola), sportelli Atm Postamat presenti presso gli uffici postali di Pratola Peligna, Scanno e Raiano.
Tutti i pensionati accreditati, potranno dunque riscuotere il rateo o parte di esso anche dopo l’orario di apertura degli uffici postali, senza alcuna spesa, fino a un massimo di 600 euro. Accessibili 24 su 24 anche durante i giorni festivi, gli sportelli Atm Postamat facilitano e rendono più veloce il prelievo di denaro contante dalle carte Bancoposta (compresa la Carta Libretto Postale) e le operazioni da queste consentite.In provincia dell’Aquila le pensioni accreditate (Conto Corrente BancoPosta e Libretto Postale) sono circa 46mila, oltre il 90% del totale delle pensioni erogate. A Sulmona sono circa 4mila i pensionati che ogni mese riscuotono il rateo presso i quattro uffici della città, con 2500 accrediti sul Libretto di Risparmio Postale (70%) e 1200 titolari di Carta Libretto Postale (un pensionato con accredito sul libretto su due).



VIDEO IN PRIMO PIANO :