ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Migranti: 'La Sea Watch non sbarca neanche a Natale'- Tria: 'Rispettiamo le regole, ottimista su procedura Ue'- Colpo alla 'ndrangheta: Arresti in Emilia-Romagna- Olimpiadi invernali 2026: Vincono Milano e Cortina. Sogno olimpico per l'Italia-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

venerdì 28 marzo 2014

SULMONA CALCIO, ACQUISTATO L'ATTACCANTE MALLARDO

SULMONA - Il Sulmona ha perfezionato ieri l'acquisto dell'attaccante Giuseppe Mallardo, classe 1980, svincolato,  proveniente dall'Agropoli in serie D, dove il giocatore ha collezionato nel campionato 2012-2013, 26 presenze e nove reti.Poi un infortunio ai legamenti del crociato, lo ha tenuto fuori dal campo.Mallardo dopo l'operazione si è allenato con una squadra di eccellenza il Quarto vicino a Pozzuoli e i test fisici effettuati hanno confermato l'agibilità del giocatore che è stato tesserato ieri dal Sulmona prima della scadenza dei termini prevista per lunedi' 31 marzo.Mallardo Altezza cm 175 Peso, Kg 68 è a disposizione del mister Luiso, ma difficilmente sarà utilizzato per la delicata trasferta di domenica ad Ancona.
In carriera ha giocato  tra le altre squadre con la Battipagliese, la Cavese in C1 ed ha sempre realizzato molte reti circa 250.Una carriera trascorsa sui campi verdi a suon di gol ed iniziata a 16 anni col debutto tra le fila della Puteolana in Eccellenza. L’anno dopo nel ’97 prima il passaggio alla Pro Calcio Napoli in Promozione con 7 reti messi a segno in 7 gare, poi l’esperienza con l’Altamura dove bagna l’esordio col primo gol fra i Dilettanti.
Ariano Irpino, Sorrento, Viribus Unitis, solo per citare alcune delle casacche indossate poi da Mallardo, è davvero lunga la strada fatta dalla punta centrale biancorossa dopo quei primi passi nel mondo del calcio; tanto che anno dopo anno, l’attaccante ha visto crescere la lista delle sue squadre e dei suoi gol, diventando uno dei bomber campani più prolifici delle serie dilettantistiche. Il passato recente racconta di un Mallardo capace in tre anni (fra Quarto e Battipagliese) di marcare 74 volte il tabellino dei marcatori; un bottino che gli valse un contratto fra i professionisti nella seppur breve parentesi con la Cavese in Prima Divisione. Nella storia di ieri ci sono, invece, le due stagioni con la Forza e Coraggio Bn, dove il bomber napoletano può vantare due triplette e la realizzazione della prima rete nella storia della squadra sannita in serie D.

VIDEO IN PRIMO PIANO :