-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini:'Noi Italia orgogliosa': Berlusconi: 'Uniti vinciamo'- Brexit: Johnson chiede l'ok al deal: 'Ora è tempo di decidere'- Tenta di sgozzare la fidanzata. Nel 2008 uccise la compagna- Arrestato per maltrattamenti l'ex boss Maniero- Renzi all'attacco su Quota 100: 'La cancelliamo'- Bimbo precipita a scuola, è grave-

news

News - Primo Piano

AUTO PRECIPITA NELLA SCARPATA. FERITA UNA COPPIA DI ROMA

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 30 giugno 2014

VIII CAMMINO INTERREGIONALE DELLE CONFRATERNITE, SULMONA INVASA DAI FEDELI

(video)
SULMONA – Sono state circa 60 provenienti da Abruzzo, Molise, Triveneto, Emilia Romagna, Puglia, Campania e Marche le confraterinte che hanno  partecipato ieri a Sulmona all'8° Cammino Interregionale delle Confraternite.Erano circa mille le persone intervenute per un evento che sicuramente resterà iscritto nelle pagine della storia sulmonese, preparato con cura dall’Ufficio diocesano delle Confraternite e dal suo responsabile don Gilberto Uscategui e dall’Ufficio liturgico.
“ Le Confraternite chiamate al discepolato e alla missionarietà”, era il titolo del convegno che si è svolto in mattinata nella Chiesa della SS.ma Annunziata con i relatori Francesco Antonetti, Augusto Sardellone, don Davide Spinelli e Mons. Mauro Parmeggiani, vescovo
di Tivoli e assistente ecclesiastico della Confederazione Confraternite d’Italia.Alle 17,30 la Santa Messa con due vescovi: l’ordinario mons.  Angelo Spina,  e mons. Mauro Parmeggiani.Un sincero rigraziamento è arrivato proprio da Parmeggiani rivolto al Vescovo di Sulmona Spina e al Sindaco Peppino Ranalli, presente alla cerimonia, per aver organizzato il raduno delle confratellite."Questa manifestazione ha voluto rappresentare un momento di preghiera e di testimonianza della fede con molta umiltà e semplicità "ha detto il vescovo di Sulmona Valva S.E. Mons.Angelo Spina. A seguire dalla Basilica Cattedrale si è  snodato il corteo processionale che ha attraversato Corso Ovidio, via Antonio De Nino, Piazza Garibaldi, per compiere poi il percorso a ritroso. Oltre ai gonfaloni delle varie Confraternite  in processione sono state portate le reliquie di San Panfilo.





VIDEO IN PRIMO PIANO :