ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mafia: colpo al clan dei Casamonica, 31 arresti- Putin: 'Nessuna ingerenza' Trump: 'Russiagate è farsa'- Sindone, almeno metà delle macchie di sangue sono false - Trump-Putin, faccia a faccia di due ore. 'Un buon inizio'- Francia batte Croazia 4-2.Bleus campioni del mondo - Scontro tra il governo e Boeri 'Se non è d'accordo si dimetta'-

news

News - Primo Piano

INCIDENTE IN VIALE DELLA REPUBBLICA, CONDUCENTI ILLESI

VIDEO IN PRIMO PIANO -

giovedì 27 novembre 2014

SUSANNA LORIGA NOMINATA AMBASCIATRICE DEL TELEFONO ROSA

SULMONA - Il 25 novembre l’Associazione Volontarie Telefono Rosa Frosinone-Ceccano ha nominato i propri Ambasciatori: tra questi anche La27Ora il blog del Corriere della Serache su questo fronte è in prima linea (da tre anni aggiorna la dolorosa spoon river delle donne uccise) e che dopo una lunga inchiesta sulle colonne del quotidiano nel 2013 ha pubblicato il libro «Questo non è amore».Per troppe donne una relazione conflittuale con un uomo può degenerare in una violenza subìta che in casi estremi può condurle alla morte.
«Troppi uomini non tollerano il conflitto nella relazione con una donna perché mette a nudo la loro vulnerabilità; il conflitto porta dolore, paura della dipendenza e dell’abbandono, senso di solitudine e troppe volte la risposta a questi sentimenti è una violenza feroce. Nemmeno la paternità o l’affetto per i figli ferma questi uomini, nemmeno il pensiero delle conseguenze sulle loro vite» spiega la presidente Patrizia Palombo.
Il riconoscimento a La27Ora è stato consegnato martedì 25 durante il galà al Teatro Antares di Ceccano. Insieme al blog del Corriere sono stati premiati anche amministratori pubblici, personalità della società civile e militare e dello spettacolo che si sono spesi a difesa delle donne contro la violenza ed hanno sostenuto e diffuso la missione e l’attività di Telefono Rosa . Tra questi Emilia Zarrilli, prefetto della Provincia di Frosinone, monsignor Ambrogio Spreafico (vescovo della diocesi di Frosinone ), il questore Filippo Santarelli, Lidia Ravera e Rita Visini (rispettivamente assessore alla Cultura e alle Politiche Sociali della Regione Lazio), Palmira La Vecchia capitano dei carabinieri di Alatri, Grazia Passeri presidente Associazione Salvamamme. Premiate anche la trasmissione tv «Chi l’ha visto?» e Maria Lepri vicedirettrice GR Rai, la scrittrice Angela Iantosca, la criminologa del Centro Europeo Sicurezza e Autodifesa Susanna Loriga, il medico di emergency Antonio Bruscoli e Mario Limodio Dirigente medico di Malattie Infettive e Tropicali della ASL di Frosinone. Durante l’evento verrà firmato il nuovo Protocollo d’Intesa tra il Telefono Rosa Frosinone e la Questura di Frosinone.

 "Grandissimo onore per la nomina di Ambasciatrice del Telefono Rosa con la seguente motivazione: Per essersi sempre schierata a difesa dei più deboli contro la violenza. Per essersi impegnata nella strutturazione di protocolli operativi nel contrsato alla violenza.
Per essere riuscita con il suo lavoro di criminologa e di scrittrice , a dar voce a chi da viva ha parlato poco o e' stata poco ascoltata, infondendo la forza ed il coraggio a chi può ancora fare in tempo a salvarsi!"ha affermato la Loriga.

VIDEO IN PRIMO PIANO :