ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Roma, bus in fiamme in centro- Salvini: 'Se Lega primo partito, non poltrone ma flat tax'- Siria: Sandrini è stato liberato a Idlib- Bus si ribalta vicino a Siena, un morto- Decreto sicurezza è braccio di ferro, c'è la nuova bozza-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

domenica 31 maggio 2015

300 IMMIGRATI NELLA SCUOLA DI POLIZIA PENITENZIARIA DI FONTE D'AMORE?"ECCO COME I PROFUGHI DIVENTANO UNA SOLUZIONE PER LA NOSTRA CITTA'"



SULMONA - "In questi giorni la regione Abruzzo si trova a valutare, per quanto riguarda l'immigrazione, la fattibilità di un centro di prima accoglienza nel nostro territorio precisamente a Sulmona. La struttura che potrebbe ospitare circa 300 profughi e già stata individuata nella caserma della scuola di polizia penitenziaria di Fonte d'Amore che al momento sembra vuota e inutilizzata"si legge in una nota giunta in redazione a firma di Alberto Di Giandomenico di Sovranità."
Per il sindaco Ranalli sarebbe un vero affare visto che i centri di prima accoglienza vengono interamente finanziati dal governo con denaro e servizi che andrebbero a coprire le mancanze che la nostra amministrazione non è più in grado di risolvere. A questo punto, chiediamo al sindaco Ranalli e al consigliere Gerosolimo se i profughi siano solo un mezzo per riacquistare credibilità nei confronti della nostra gente visto le gravi situazioni di emergenza abitativa e occupazionale che da tempo non trovano riscontri . Le soluzioni di questa città vanno trovate con l'impegno e le idee chiare e non approfittando del disagio altrui. Noi di Sovranità continuiamo a dirvi che la nostra gente non vi vuole più". 

Alberto Di Giandomenico
Sovranità Sulmona valle peligna.

VIDEO IN PRIMO PIANO :