-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Scintille Salvini-Renzi: Da Vespa come sul ring- Politica. Erdogan: 'Mondo ci sostenga o si prenda i rifugiati'- Intesa tra curdi e Damasco: Truppe si muovono a nord- Morti 4 giovani, tornavano dalla discoteca- Nel foggiano: Uccide moglie e figlie e si suicida-

news

News - Primo Piano

AUTO A FUOCO IN VIA VALLE A SULMONA: SI BATTE LA PISTA DEL DOLO

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 29 giugno 2015

"INCONTRO CON LA STORIA"E "GIURAMENTO 169° CORSO DI POLIZIA PENITENZIARIA"

SULMONA - Il prossimo 3 Luglio alle ore 10.30, davanti al Palazzo della SS. Annunziata in Corso Ovidio a Sulmona, si terrà la Cerimonia di Giuramento solenne degli Allievi Agenti del 169° Corso di Polizia Penitenziaria, alla presenza del Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria Dott.ssa Maria Claudia Di Paolo.
I ragazzi, al termine del percorso formativo di sei mesi, durante il quale hanno alternato periodi di didattica ad altri di “on the job” all’interno degli Istituti Penitenziari, hanno sostenuto l’esame finale, da tutti superato brillantemente.La Segreteria Regionale Abruzzo dell’ U.S.P.P., già UGL. Polizia Penitenziaria, augura a tutti i neo Agenti di assolvere con professionalità ed umanità il delicato compito che si apprestano a svolgere nell’interesse del bene comune.La cerimonia del giuramento sarà preceduta il 2 Luglio dal convegno “Incontro con la storia”, così organizzato: alle ore 10.00 presso l’Aula Magna della Scuola due relatori presenteranno le memorie storiche sul “Campo 78” di Fonte D’Amore, a seguire ci sarà la visita guidata dello stesso e nel pomeriggio la visita guidata all’Abazia Celestiniana e alla Mostra dei cimeli del Campo di prigionia 1916-1920.Il Segretario Regionale dell’ U.S.P.P., già UGL Polizia Penitenziaria, Picini Andreano vuole in poche righe ripercorrere gli anni di fervente attività della struttura di formazione dell’Amministrazione Penitenziaria.La Scuola di Formazione e Aggiornamento del Corpo di Polizia Penitenziaria e del Personale dell’Amministrazione Penitenziaria di Sulmona è stata aperta nell’autunno del 1992 e nel corso di questo ventennio è stata sempre in piena attività formativa.

Attualmente nella struttura sono presenti circa 150 Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria suddivisi in due distinti corsi a carattere residenziale; il 169° corso dovrebbe essere assegnato alle varie sedi entro il prossimo Luglio, mentre il 170° corso terminerà il percorso formativo il prossimo mese di Dicembre.Molteplici sono, inoltre, i corsi di aggiornamento programmati per l’anno 2016.
All’interno della stessa struttura c’è un poligono di tiro all’avanguardia, che viene utilizzato non solo per le esercitazioni dei corsisti e di tutto il Personale di Polizia Penitenziaria operante sul territorio abruzzese e molisano, ma viene messo a disposizione anche per le altre forze dell’ordine: il Corpo della Guardia di Finanza, il Corpo Forestale dello Stato, la Polizia di Stato ed il Corpo di Polizia Municipale dei vari Comuni dell’Abruzzo, che regolarmente vi accedono per le esercitazioni di tiro a fuoco.L’Amministrazione Penitenziaria si serve della struttura anche per organizzare corsi rivolti alle Regioni limitrofe come il Lazio e le Marche; recentemente, infatti, la Scuola ha ospitato il Personale di Polizia Penitenziaria operante nei Nuclei Traduzioni e Piantonamenti laziali per un aggiornamento sulla sicurezza nella guida degli automezzi ed il Personale dell’Amministrazione operante nel territorio marchigiano per un corso relativo ai metodi di autodifesa, rivolto al Personale di entrambi i Comparti operanti negli istituti penitenziari.Altri Corpi di Pubblica Sicurezza utilizzano, inoltre, la mensa di servizio che si trova all’interno della Scuola.Nella medesima struttura alloggiano spesso poi gli atleti delle Fiamme Azzurre (gruppo sportivo del Corpo di Polizia Penitenziaria) durante le gare delle diverse discipline sportive, talune anche a livello nazionale. Difatti, anche la nota cantante Annalisa Minetti, atleta delle Fiamme Azzurre, è stata ospite più volte nella Scuola durante gli allenamenti in vista di importanti traguardi.Innumerevoli sono le collaborazioni con le istituzioni presenti sul territorio: in primo luogo da anni la Scuola ospita i figuranti che giungono da ogni parte d’Italia e d’Europa per sfilare nel Corteo Storico della Giostra Cavalleresca dei Borghi più belli d’Italia e della Giostra d’Europa, manifestazioni di particolare importanza all’interno della settimana dedicata alla rievocazione storica della Giostra Cavalleresca di Sulmona.
Importante sostegno per l’ospitalità o per i mezzi e Personale autista messi disposizione, viene dato in numerose altre manifestazioni, tra le quali solo a titolo di esempio si citano: “Il Sentiero della Libertà (Freedom Trail)”, il “Trofeo San Giuseppe” o, come accaduto nello scorso mese di Aprile quando è stata ospitata una scolaresca romana in visita culturale nella città e soprattutto nell’adiacente “Campo 78”, di notevole rilevanza storica.  E’ presente nella struttura un’aula magna molto capiente che viene spesso richiesta per convegni anche da parte di Enti o Associazioni esterne all’Amministrazione Penitenziaria, si citano ad esempio i Congressi organizzati per il Personale dell’Azienda Sanitaria Locale de L’Aquila, quello tenuto per i Dottori Commercialisti, per gli Psicologici e gli Avvocati della Provincia. 
Il campo di calcio all’interno della Scuola viene messo a disposizione delle società sportive dilettantistiche presenti sul territorio per gli allenamenti e gli incontri di calcio tra le squadre dei giovani atleti.Durante le diverse Cerimonie commemorative in città gli Allievi Agenti sono sempre presenti con un picchetto per rendere più solenni le manifestazioni, come nell’ultima Festa del 2 Giugno con la deposizione della Corona davanti al Monumento ai Caduti di Guerra di Sulmona.
Davvero impossibile poter descrivere a parole le innumerevoli e svariate attività che la Scuola, perla dell’Amministrazione Penitenziaria, svolge a beneficio del Ministero di appartenenza oltre che a favore degli altri Enti e della collettività.

                             


VIDEO IN PRIMO PIANO :