ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Decreto sicurezza è braccio di ferro, c'è la nuova bozza- Libera Deborah dopo la morte del padre violento- Di Maio: 'Su dl sicurezza Lega ora vuole lo scontro col Colle?'- Morto Niki Lauda, leggenda della Formula Uno- Zingaretti: 'Paralisi governo e i conti sono fuori controllo'- Bologna, scontri per il comizio di Forza Nuova-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 22 luglio 2015

ROMENO MUORE IN UN CANTIERE NEL SUO PRIMO GIORNO DI LAVORO

(video)
PACENTRO - Stava lavorando in un cantiere ed è stato ritrovato morto. Si tratta di un operaio romeno, Filippo Petru, di 44 anni al suo primo giorno di lavoro per una ditta di Matera che operava in subappalto per la Zappa costruzioni. Gli operai stavano provvedendo all'inserimento delle rete  parà massi sulla statale 487 di Pacentro, dopo i noti fatti relativi alle frane dei mesi scorsi. L'uomo, secondo quando raccontato dai colleghi, intorno alle ore 13.00 si sarebbe allontanato dal posto di lavoro.
Non vedendolo tornare sono andati a cercarlo e lo hanno ritrovato riverso a terra privo di vita. A nulla è servita la rianimazione con un defibrillatore. L'uomo era già morto.Sul luogo è intervenuta anche un'ambulanza del 118.Dai primi accertamenti dovrebbe trattarsi di morte naturale, un arresto cardiaco, anche se, l'uomo avrebbe due bruciature sul fianco destro. Il magistrato di turno, Stefano Iafolla, ha disposto sulla salma l'esame autoptico. A condurre le indagini i Carabinieri di Sulmona e della stazione di Pacentro coordinati dal capitano Francesco Nacca.

Barbara Delle Monache













VIDEO IN PRIMO PIANO :