-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Grecia riapre, non all'Italia Zaia: non siamo lebbrosario- Minneapolis,ancora proteste.Incendiato il commissariato- Record di contagi in California: In America latina 46.600 morti- Renault elimina 15mila posti di lavoro in tutto il mondo- Serie A riparte il 20 giugno: Forse prima la Coppa Italia- Seul richiude, boom contagi Lockdown per due settimane- Omicidio Tobagi, Mattarella: 'Era un uomo libero'- Risale il numero dei morti: Giù i malati, più contagiati-

news

Post in evidenza

CON CINQUANTADUE RINTOCCHI DELLE CAMPANE DELL’ANNUNZIATA, DOMANI SARANNO RICORDATE LE CINQUANTADUE VITTIME DEL BOMBARDAMENTO AEREO

SULMONA - Il 30 maggio 1944 è la data che segnò una delle pagine più buie della storia di Sulmona: la strage di piazza Garibaldi. 52 pers...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

lunedì 28 dicembre 2015

IL SI DI D'ALFONSO ALLA CENTRALE SNAM. AMBIENTALISTI E CONSIGLIERI OCCUPANO PALAZZO SAN FRANCESCO


VIDEO
SULMONA-  É stato occupato intorno a mezzogiorno Palazzo San Francesco. A pesare sulla presa di posizione dei comitati per la salvaguardia per l'ambiente e i consiglieri comunali di opposizione, Luigi La Civita, Mimmo Di Benedetto e Alessandro Lucci il via libera alla centrale della Snam. Una seconda occupazione di sei mesi dopo quella messa in atto per il punto nascita. A finire nell'occhio del ciclone una lettera del 23 dicembre scorso che il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso spedita al sottosegretario alla Presidenza del consiglio Claudio De Vincenti in cui si fa cenno ad un sì da parte del governo regionale alla realizzazione di una centrale alimentata elettricamente, a dispetto dell’ultima delibera del consiglio comunale del 30 novembre scorso che ha ribadito il no ad ogni impianto.
I comitati assieme ai consiglieri non ci stanno e, questa mattina, hanno chiesto a gran voce al sindaco di Sulmona, Peppino Ranalli di bloccare l'iniziativa del presidente con un telefonata. Telefonata che, però, il sindaco ha negato portando ad una nuova occupazione del palazzo municipale. Diversi i momenti di tensione registrati e nei prossimi giorni non si escludono altre iniziative per cartace e di scongiurare la presenza dell'impianto della Snam sul territorio peligno.

Barbara Delle Monache











VIDEO IN PRIMO PIANO :