-ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Italia libera dal lockdown: Tutte le regioni riaprono- Salgono i contagi, 318 in più: Sono 8 le regioni senza casi- Proteste in Usa, altri 2 morti Trump: 'Mobiliterò l'esercito'- Mattarella: 'Crisi esige unità, responsabilità, coesione'- 'Serve uno sforzo comune, non ci si può dividere ora'- 'Il virus non esiste più': Zangrillo crea un caso- Floyd, sesta notte di incidenti:Tafferugli alla Casa Bianca-

news

Post in evidenza

ABRUZZO, MONTAGNA: GIORNATA IMPEGNATIVA PER L’ELISOCCORSO, 4 INTERVENTI IN POCHE ORE

L'AQUILA – Giornata impegnativa per le eliambulanze del 118 di L’Aquila e Pescara, che ieri sono intervenute in ben 4 operazioni di so...

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 30 dicembre 2015

"POPOLI DELIBERA LA GIUNTA TERRITORIALE"

POPOLI - "Il Comune di Popoli ha deliberato l’istituzione della “Giunta del Territorio” sancendo  formalmente una precisa volontà e percorso. Il Sindaco Galli ha lavorato con coerenza e lungimiranza: aveva già da due anni assegnato la Delega alla Coesione Territoriale all’Assessore Giovanni Diamante, poi ha lavorato con la nostra Associazione “Ripensiamo il territorio”  all’organizzazione del Quarto Convegno “Centro Abruzzo 2020,
la domanda di riforma del territorio”. Ora, con questo passaggio Deliberativo si dimostra come il conoscere, il riflettere e comprendere l’esigenza di strategia, possa diventare anche Decisione amministrativa su un tema che è punto di svolta propedeutico alla tanto auspicata crescita e allo sviluppo del territorio. Questo atto consente ora di aprire un dibattito ordinato e “alla pari” fra quanti vorranno aderire ai  lavori della  “Giunta del Territorio“, per individuare e condividere problemi strategici comuni come Sanità, Ambiente, Scuola, Trasporti, Tribunale, e costruire un progetto comune di vasta area che si chiami Centro Abruzzo nei fatti, come si sta facendo per la Città “Val di Fino”. Vengono così valorizzate le indicazioni emerse dai confronti avvenuti nell’ambito del Convegno del 5.12.2015 a Popoli, ma anche dagli auspici del Vescovo di Sulmona che si è rivolto nei giorni scorsi a tutti  i Sindaci del Centro Abruzzo chiedendo Coesione per la terza volta.  Il Comune di Popoli invita così ad uscire dai rituali retorici sulla Coesione, mettendo in campo uno strumento concreto e formale. Ora invitiamo tutte le amministrazioni a lavorare tenendo conto dei vantaggi perseguibili in favore di tutti i propri cittadini. Solo così si potrà prefigurare un futuro migliore per tutti dando risposte di concretezza agli affanni del territorio e sei suoi cittadini. Per quanto possiamo noi daremo aiuto a questa iniziativa".  
                                                                                                        

VIDEO IN PRIMO PIANO :