ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Mafia: colpo al clan dei Casamonica, 31 arresti- Putin: 'Nessuna ingerenza' Trump: 'Russiagate è farsa'- Sindone, almeno metà delle macchie di sangue sono false - Trump-Putin, faccia a faccia di due ore. 'Un buon inizio'- Francia batte Croazia 4-2.Bleus campioni del mondo - Scontro tra il governo e Boeri 'Se non è d'accordo si dimetta'-

news

News - Primo Piano

INCIDENTE IN VIALE DELLA REPUBBLICA, CONDUCENTI ILLESI

VIDEO IN PRIMO PIANO -

lunedì 29 febbraio 2016

TRASFERITO REPARTO DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA

SULMONA – Un fiocco azzurro e uno rosa per tenere a battesimo la nuova allocazione del punto nascita dell’ospedale di Sulmona. Due nuovi bebè sono nati proprio in concomitanza al trasferimento di ostetricia e ginecologia che è avvenuto nei giorni scorsi. Il reparto dopo tanto è stato spostato dall’ala vecchia del nosocomio ed ora si trova nell’ex Unità di Ortopedia,
sopra il Centro Trasfusionale. Il trasferimento del punto nascita potrebbe essere il primo passo per un’inversione di tendenza. Il personale negli ultimi tempi sta lanciando il cuore oltre l’ostacolo. In questi giorni sta anticipando le visite fissate per settembre 2016 e ha avviato una serie di incontri per sensibilizzare donne e giovani sui temi di fertilità e salute. Sarebbero pronti anche nuovi servizi da praticare in sala parto come musicoterapia, aromaterapia e cromoterapia ma tutto dipenderà dalla politica. Dopo il parere negativo arrivato la scorsa settimana dal Cpnr solo quest’ultima può salvare il punto nascita del Ss.ma Annunziata. Solo la volontà politica può mettere in condizioni il reparto di operare in modo efficace, mantenendo gli standard di sicurezza

VIDEO IN PRIMO PIANO :