ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Libia sequestra peschereccio E' di Mazara, a bordo in 7- Johnson nuovo leader Tory: 'Fuori dall'Ue il 31 ottobre'- Salvini a Bibbiano: 'Commissione d'inchiesta sugli affidi entro agosto'- Boris Johnson nuovo leader dei Tory, da domani premier-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

sabato 26 marzo 2016

OVIDII TABERNA, TRECENTO VISITATORI IN TRE GIORNI

SULMONA - Circa 300 visitatori in tre giorni. La Ovidii Taberna non delude le aspettative e si conferma una valida proposta culturale. La mostra dei 200 libri antichi di Ovidio, a cura di Dmc Cuore dell'Appennino, Fabbrica cultura e Comitato Abruzzo, sta riscuotendo successo tra turisti e residenti. Nei giorni scorsi e'stata anche visitata da un centinaio di studenti del Centro Scuola Toronto in città per una vacanza studio. Molti i turisti a Sulmona in questi giorni, sia
stranieri sia italiani, soprattutto dal nord Italia. "La DMC" afferma il presidente Anna Berghella " è fiera di aver centrato il completamento dell'offerta turistica delle festività pasquali riproponendo la mostra ovidiana. I numeri e l'entusiasmo dei visitatori ci confermano che la strada da seguire è questa: cultura, qualità, passione".  Tra le novità di questa seconda edizione il touch table, per la consultazione digitale di alcuni testi, e le visite guidate dedicate ai bambini. Un percorso tra testi antichi e curiosità per far conoscere il poeta peligno ai più piccini.L'appuntamento è per domani e lunedì alle 17.30 (in caso di numerose adesioni la visita guidata si svolgerà ogni 20 minuti per un massimo di 3 gruppi).Per la giornata di chiusura, il 29 marzo, sono in programma due appuntamenti : alle 17.30 l'archivista di Stato Beatrice Ricottilli terrà una conferenza sul tema "La storia dell'uomo attraverso i supporti scrittori" a seguire "Ti presento Ovidio", un incontro informale dedicato alla presentazione del poeta e della sua opera. La Ovidii Taberna, mostra di libri antichi del poeta Ovidio, è aperta tutti i giorni fino al 29 marzo dalle 10 alle 13 e dalle 15  alle 20. Lunedì 28 marzo con orario continuato dalle 10 alle 20.
Ingresso gratuito, visite guidate su richiesta.

VIDEO IN PRIMO PIANO :