ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini: oltre questo governo ci sono solo le elezioni- Ue, Von der Leyen: sui conti monitoreremo Roma da vicino- Addio a Luciano De Crescenzo, l'ingegnere filosofo- Di Maio: 'La crisi non ci sarà'- 'Ndrangheta, colpo a cosca vicino Commisso- Andrea Camilleri è morto. Addio al grande scrittore-

news

News - Primo Piano

SUICIDIO CONTI: IL GIP, AVANTI CON LE INDAGINI

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 27 luglio 2016

È "TOTOLEAKS", IL FORUM H2O DIVULGA 1,4 GIGABYTE DI FILE CON TUTTE LE MAPPE DI DETTAGLIO DEL PROGETTO

PESCARA - "Il Forum: mancanza di trasparenza da repubblica delle banane, da un anno discutono senza informare l'opinione pubblica. D'Alfonso ha pure espresso parere favorevole il 7 giugno 2016, lo ritiri.La legge del contrappasso: il Sindaco di Castelvecchio Subequo favorevole ai trafori che colpiscono le falde acquifere ma nel suo paese l'acqua non è potabile per i colibatteri.L'unica grande opera è il risanamento del territorio e la difesa delle risorse!È "Totoleaks": il Forum H2O, dopo aver divulgato le prime mappe ufficiali lunedì scorso, garantendo l'avvio di un dibattito informato,
oggi è in grado di divulgare ben 1,4 Gigabyte di dati, 26 planimetrie e grafici di dettaglio relativi a tutte le opere previste dal faraonico progetto di Strada dei Parchi Spa. Qui il link per scaricare gli elaborati (1,4 Gigabyte): https://we.tl/utwHeuq8Dj
Data la quantità di materiale, chi è interessato solo alla planimetria generale (7 megabyte) può andare a questo link: https://we.tl/RgJbc0HvRf

Appare veramente increscioso e da repubblica delle banane che nell'epoca del WEB e della società dell'informazione ci siano decisori, come la Regione Abruzzo, che omettono per oltre un anno di informare i cittadini nei dettagli di quello che si sta discutendo e, addirittura, approvando. Ricordiamo che il Presidente della Regione, non si sa bene attraverso quale procedura amministrativa, ha inviato al Ministero delle Infrastruttureil 7 giugno 2016 un parere favorevole sul progetto.

Le mappe divulgate lunedì erano state fotografate quasi in segretezza da un cartaceo e la qualità era nostro malgrado scadente. Nonostante ciò ha permesso l'avvio di un dibattito più consapevole. Ora, riusciamo a divulgare la documentazione originale in .pdf.

Avevamo avanzato richiesta di accesso agli atti ufficiale alla Regione Abruzzo 13 giorni fa. Oggi, solo dopo la conferenza stampa di lunedì scorso, la Dr.ssa Picardi, che mesi fa ha firmato un parere favorevole preliminare sull'opera (su cui torneremo nei dettagli), ci ha risposto dicendo che il materiale è depositato presso l'assessorato. Cioè, dobbiamo recarci fisicamente in assessorato per consultare gli atti. Quando ne parla tutta la regione e non solo! Troppo tardi, cara Regione Abruzzo, la figuraccia è servita. E' così difficile rendere tutto disponibile online per tutti e non solo per chi ne fa richiesta dal sito WEB della Regione? Noi riusciamo a farlo, chissà perchè un'intera istituzione no.

Apprendiamo che il sindaco del Comune di Castelvecchio Subequo Pietro Salutari si sta dando da fare per promuovere un cosiddetto "fronte del sì" pur di avere uno svincolo autostradale dietro il paese, senza badare al fatto che per fare tutto ciò bisognerà traforare per 13 km il Sirente con danno immenso alle falde acquifere.
Per una strana legge del contrappasso se uno va sul sito WEB del Comune o sulla pagina facebook del sindaco Salutari apprende che nel suo paese manca l'acqua potabile per contaminazione da coliformi! In piena estate e con le attività turistiche in piena attività. Ci dispiace molto per gli abitanti. Crediamo che questa situazione la dica lunga su tutta la vicenda; speriamo che faccia riflettere tutti, il sindaco Salutari in primis. Crediamo che le priorità per questa regione e questo paese sia il risanamento del territorio, non certo altri danni al territorio facendo spendere 6,5 miliardi di euro dei cittadini (13.000 miliardi delle vecchie lire)".

Segreteria Operativa Forum Abruzzese dei Movimenti per l'Acqua

VIDEO IN PRIMO PIANO :