ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Si è ucciso il prof arrestato per abusi sessuali- E' morto Franco Zeffirelli- Salvini firma il divieto d'ingresso alla Sea Watch 3- Hong Kong Sospesa la legge sulle estradizioni- In campo Giamaica-Italia 0-3 LIVE tripletta di Girelli- Caos procure,

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CENTROABRUZZONEWS

mercoledì 28 settembre 2016

CHRISTIAN MICOCHERO PRONTO PER L’ULTIMA PROVA DEL CAMPIONATO AL MUGELLO: “OBIETTIVO ARRIVARE TRA I PRIMI CINQUE”

SULMONA - Il pilota sulmonese Christian Micochero scalda i motori della sua Yamaha R1 per l’ultima prova del Trofeo Bridgestone classe 1000 in programma domenica prossima 2 ottobre sulla pista del Mugello. Christian viene seguito con attenzione da Corrado Tuzii, ex pilota del motomondiale 500 degli anni ’80, che traccia il bilancio della stagione fin qui disputata. “Quest’anno per lui – afferma – è stato l’anno di esordio nella classe 1000 dove si è trovato a gestire una moto con oltre 200 cavalli.
Si è comportato nel migliore dei modi presentandosi alla prima gara con il secondo miglior tempo in un campionato abbastanza difficile per la presenza di numerosi validi piloti. L’inizio faceva sperare ad una stagione molto più ricca di soddisfazioni ma tutto non è filato per il verso giusto, rimane comunque il podio conquistato a Misano a metà stagione che ha rappresentato la prestazione migliore. Ci riteniamo ugualmente soddisfatti e speriamo di rimanere nell’ultima gara di domenica nei primissimi posti”. L’auspicio del centauro del Motoclub Abruzzo è quello di non deludere gli sportivi in quest’ultimo appuntamento. “Ce la metterò tutta – sostiene Micochero – per provare ad arrivare tra i primi cinque. Abbiamo preparato la moto in questo mese di pausa. Mercoledì partiremo, giovedì e venerdì ci saranno le prove libere, sabato le due qualifiche e domenica la gara. Durante le prove faremo le ultime modifiche alla moto con l’obiettivo di ottenere il miglior risultato possibile”. Christian Micochero analizza la stagione caratterizzata da tanta sfortuna: “Ero partito bene nelle qualifiche a Vallelunga poi la pioggia due ore prima della gara ha reso la pista umida. L’emozione per l’esordio e la sfortuna hanno condizionato la prestazione al punto tale che sono scivolato totalizzando zero punti. Nella seconda prova a Misano ho conquistato il podio ma al Mugello, a causa di un problema all’interruttore di accensione della moto, sono arrivato decimo. Una stagione dunque da alti e bassi anche se prevalentemente sono stato sempre tra i primi cinque”. Sperando per domenica in una prestazione positiva di Christian, la città di Sulmona si prepara alla settima edizione dello Scooter Day in programma il 9 ottobre al kartodromo Holykart di Fonte d’Amore. “Sarà un grande spettacolo – preannuncia Corrado Tuzii – perché verranno i più forti piloti da ogni parte d’Abruzzo, molti dei quali gareggiano a livello nazionale. Invito gli appassionati ad intervenire perché è un evento importante riservato a diverse categorie di scooter, dalla pit bike alla motard. Ce ne sarà per tutti i gusti”.
Domenico Verlingieri

VIDEO IN PRIMO PIANO :