news

VIDEO IN PRIMO PIANO - INCENDIO SUL MONTE MORRONE

sabato 19 novembre 2016

LA SULMONESE OFENA SFIDA LA CAPOLISTA CHIETI TORRE ALEX

SULMONA - Nel girone B di Promozione la Sulmonese Ofena a andrà a far visita alla capolista Chieti Torre Alex. I teatini in casa hanno sempre vinto mentre i peligni in trasferta non hanno mai perso. Ognuna delle due, con l’obiettivo di mantenere il proprio ruolino di marcia, promette di dare battaglia. Sarà una sfida stimolante per la squadra di Gabriele Scandurra che sta pensando di fare lo sgambetto alla capolista? “Non ci tireremo indietro – risponde Scandurra – e venderemo cara la pelle. Andremo a giocare con uno spirito combattivo pur consapevoli che loro sono una squadra forte di altra categoria e che partono favoriti.
Faremo la nostra partita convinti  di avere anche noi un grande potenziale”. La squadra sta rispondendo appieno alle direttive del tecnico, capace di gestire in generale il gruppo. Strappare un punto al Chieti Torre Alex che finora ha fatto sempre prevalere la legge dell’Angelini rappresenterebbe un risultato importante da metterci la firma alla vigilia? E’ meglio attendere domani perché, in partite del genere, è lecito aspettarsi di tutto. Chieti Torre Alex-Sulmonese Ofena sarà diretta da un arbitro di fuori Regione: Giuseppe Girgenti di Agrigento. Gara casalinga per il Raiano che ospiterà il Fossacesia. La squadra di Antinucci non vince tra le mura amiche da due mesi mentre il Fossacesia sta dimostrando di essere in ripresa con l’obiettivo di guadagnare un posto nei play off. Il Raiano, privo dello squalificato Di Mascio, cercherà di tornare a far punti per imporsi nella lotta salvezza.

VIDEO IN PRIMO PIANO :