news

VIDEO IN PRIMO PIANO - PREMIO PRATOLA 2017

venerdì 11 novembre 2016

OSPEDALE: EDIFICI AL POSTO DEI CONTAINER, CASINI: "ABBIAMO BISOGNO DI FARE PRESTO"

SULMONA – “Che siano i container o edifici in affitto, l’importante è arrivare al risultato finale che è la messa in sicurezza dei reparti e servizi ospedalieri”. Così il sindaco di Sulmona Annamaria Casini sulla decisione della Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila di cambiare strada sull’operazione sicurezza dell’ospedale. L’azienda sanitaria, tramite il Direttore Generale Rinaldo Tordera, ha comunicato di rinunciare ai moduli prefabbricati per evitare lungaggini e dispendio di risorse e di indire
un bando per cercare immobili in affitto. “Non entro nel merito della scelta compiuta dalla Asl”- esordisce il sindaco Casini- “ciò che mi preme raccomandare è che si percorra la strada più breve e più sicura per arrivare a trasferire i servizi dell’ala vecchia dell’ospedale in tempi ragionevoli”. I reparti e i servizi interessati prioritariamente dal provvedimento del manager della Asl 1 sono gli ambulatori di cardiologia, quello ortopedico, la radiografia, la sala gessi, gli uffici amministrativi e tecnici, gli spogliatoi e il deposito cartelle cliniche, diabetologia, ambulatorio di pediatria, endoscopia urologica, chirurgia endoscopica, neurologia, oncoematologia, oculistica, ambulatorio di medicina dipartimentale, formazione, aule didattiche e ambulatori di urologia, tutti dislocati nell’ala vecchia dell’ospedale.

VIDEO IN PRIMO PIANO :