news

VIDEO IN PRIMO PIANO - PREMIO PRATOLA 2017

mercoledì 23 novembre 2016

PRATOLA PELIGNA: AL VIA LA REALIZZAZIONE DELLA RESIDENZA PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI, LA REGIONE TRASFERISCE ALLA ASL 3 MILIONI PER I LAVORI

PRATOLA - Pratola Peligna avrà presto la Residenza protetta per anziani non autosufficienti.La Regione Abruzzo ha infatti liquidato alla Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila la somma di 3 milioni di euro per la realizzazione della struttura presso l’immobile dell’ex scuola media, in via Circonvallazione Occidentale, che lo scorso 4 luglio l’amministrazione comunale aveva concesso in comodato d’uso gratuito alla Asl.Lo comunica il sindaco di Pratola Peligna Antonio De Crescentiis.
Nell’ex istituto scolastico sorgerà una struttura da 71 posti letto, sulla base del fabbisogno indicato dal decreto commissariale del 2012 sulle prestazioni residenziali e semiresidenziali, e disporrà di medici, infermieri e di tutte le altre figure professionali necessarie a garantire le prestazioni.La Asl procederà, ora, alla realizzazione degli interventi di riqualificazione dello stabile, per i quali è già stato approvato il progetto.“Siamo orgogliosi di poter annunciare una notizia attesa dalla nostra comunità da oltre 25 anni”, sottolinea il sindaco Antonio De Crescentiis.“Ringraziamo davvero la Regione Abruzzo, e in particolare l’assessore alla Sanità Silvio Paolucci, per aver sostenuto concretamente questo progetto che oggi, grazie allo stanziamento dei 3 milioni, diventa finalmente realtà”.“Il lavoro di squadra che abbiamo portato avanti con l’assessore ed il direttore generale della Asl  – aggiunge De Crescentiis - ha dato frutti importanti”.


“Si tratta di un esempio positivo – ha commentato l’assessore alla programmazione sanitaria Silvio Paolucci – di collaborazione interistituzionale, in cui la Regione, la Asl e il Comune di Pratola Peligna hanno lavorato insieme, ognuno nel rispetto del proprio ruolo, per concretizzare un progetto a beneficio dell’intera comunità della Valle Peligna”.

VIDEO IN PRIMO PIANO :