news

VIDEO IN PRIMO PIANO - PREMIO PRATOLA 2017

giovedì 17 novembre 2016

RAPINO (PD): LA SANITÀ GUARDA AL FUTURO, AVANTI CON GLI INVESTIMENTI

L'AQUILA - “284 milioni di euro è il totale degli investimenti per l’edilizia sanitaria della nostra regione. L’azione del nostro governo regionale sulla sanità sta seguendo un percorso ben definito,  che fa leva sui termini della stabilità e degli investimenti. Le polemiche e le chiacchiere, l’unica cosa rimasta a chi non ha ben impiegato il suo tempo quando ha avuto la possibilità di sfruttarlo meglio in passato, vengono spazzate via dai fatti concreti – afferma il segretario dem d’Abruzzo Marco Rapino.
“Una serie di interventi collocati su tutto il territorio regionale e definiti anche in base alle esigenze dei territori e dei cittadini. Parliamo della costruzione dei nuovi ospedali di Avezzano (84 milioni di euro), Sulmona (17 milioni e mezzo di euro), Lanciano (80 milioni), Vasto (84 milioni); oltre alla ristrutturazione del presidio ospedaliero di Penne (12 milioni e mezzo di euro) e la realizzazione della nuova centrale operativa del 118 (6 milioni e 300mila euro)” – sottolinea Rapino.“Da quando siamo al governo regionale i nostri obiettivi sono stati molto chiari. Abbiamo chiuso con il passato e abbiamo deciso di rimettere in moto questa regione sotto più punti di vista, compreso quello sanitario. Durante le scorse amministrative, in alcune località come Penne, abbiamo assistito ad una campagna elettorale della coalizione del centrodestra basata sulla menzogna e sul populismo. Ora noi, con l’attività messa in campo dall’Assessore Paolucci, abbiamo fatto ciò che avevamo detto. Adesso attendiamo anche i risultati di chi non avendo proposte da fare, ha abbassato il confronto politico a slogan e nient’altro” – conclude il segretario.   


VIDEO IN PRIMO PIANO :