news

News - Primo Piano

UOMO INVESTITO IN VIA LAMACCIO FINISCE IN OSPEDALE

VIDEO IN PRIMO PIANO - ARRIVO A SULMONA DELLA STATUA DI SANTA MARIA DI LORETO

mercoledì 18 gennaio 2017

BIANCHI:SULLA COOPERATIVA SATIC DOBBIAMO ESSERE CHIARI. NO AI LICENZIAMENTI

SULMONA - E’ a firma del consigliere comunale di Forza Italia, Elisabetta Bianchi, l’interpellanza per salvaguardare i lavoratori della Cooperativa Satic. Secondo le prime informazioni sembrerebbe che il segretario generale, Francesca De Camillis avrebbe suggerito di “ridurre drasticamente, se non del tutto, la presenza di lavoratori delle cooperative a palazzo san Francesco valorizzando le risorse umane già esistenti.
Una notizia preoccupante che va ad aggiungersi ai tre preavvisi di licenziamento già inviati ad altrettanti lavoratori, per i quali gli amministratori e la maggioranza non avrebbero manifestato un consenso unanime sulla possibilità di mandare a casa anche soltanto una parte dei lavoratori. A fronte di tutto questo il consigliere comunale ha precisato:” A tutt'oggi nulla è dato sapere su cosa accadrà alla scadenza del contratto in essere con la cooperativa Satic, 21-31gennaio e 30 aprile prossimi, in quanto sembra che non sia stata avviata alcuna procedura di gara né predisposta alcuna  proroga. Proprio per questo vogliamo conoscere quali saranno le iniziative urgenti ed immediate che l’amministrazione vorrà prendere. Quanto sta accadendo non potrà, domani, essere imputato all'inadempienza degli  Uffici ma alla sola carenza di una guida politica ed amministrativa”. Il consigliere Bianchi “bacchetta” ponendo l’accento su una notizia che lei stessa definisce “sfuggita” e che potrebbe essere frutto di:”pretese e disegni di altro genere da parte dei rappresentanti politici di maggioranza che stanno dimostrando, quotidianamente, di navigare a vista e di non conoscere la struttura amministrativa nella sua accezione più ampia. Un modo di fare che, purtroppo, si riverbera sulla pelle dei circa 30 lavoratori che vivono un momento particolarmente difficile sul piano economico e sociale e nell’incertezza di trovarsi, già domani, senza posto di lavoro”. In chiosa al suo comunicato il consigliere forzista puntando il dito contro il sindaco Anna Maria Casini e la sua amministrazione scrive:”Alla notizia dei licenziamenti abbiamo chiesto una smentita che non è mai arrivata e questo pone in rilievo, sul piano politico, la scorrettezza dell’amministrazione da lei presieduta su un argomento così importante. Peraltro le motivazioni legate alla presunta valorizzazione delle risorse umane già esistenti all’interno degli organi comunali è veramente risibile se è vero, come è vero, che il personale della Satic assolve pregevolmente a campiti di rilevante importanza”.

Barbara Delle Monache

         

VIDEO IN PRIMO PIANO :