news

News - Primo Piano

IL PRIMO "SI" TRA DUE DONNE A PALAZZO SAN FRANCESCO

VIDEO IN PRIMO PIANO -LA MEGLIO GIOVENTU' - IN RICORDO DI FABRIZIA DI LORENZO

martedì 24 gennaio 2017

ELISOCCORSO CADUTO. UNA DELLE VITTIME AVEVA VISSUTO A SULMONA

SULMONA – Una delle vittime della tragedia dell’elicottero precipitato oggi nell’aquilano ha vissuto a Sulmona. Si tratta di Walter Bucci, medico cardiologo. Bucci, 57 anni dopo aver frequentato l’università all’Aquila si era trasferito a Rocca di Cambio. Per molti anni però aveva vissuto nella città di Ovidio ed è ricordato come una “bravissima persona, un altruista vero”. Aveva prestato servizio nei presidi del 118 di Pescasseroli e Castel di Sangro, qui aveva anche lavorato nell’unità di Cardiologia dell’ospedale.
Per questo era molto conosciuto anche in Alto Sangro. Oltre a Bucci, le altre cinque vittime dello schianto dell’elicottero sono: Davide De Carolis, tecnico dell’elisoccorso del soccorso alpino e consigliere comunale di Santo Stefano di Sessanio (L’Aquila), Giuseppe Serpetti, infermiere, Mario Matrella, verricellista, Gianmarco Zavoli, pilota. L’elicottero stava trasportando Ettore Palanca, 50 anni, di Roma, maitre dell’Hotel Cavaliere Hilton, che si era fatto male sciando, procurandosi la frattura di tibia e perone. Il velivolo è precipitato nei pressi di Campo Felice, la località sciistica dell’Aquilano, dopo aver soccorso uno sciatore che si era infortunato sulle piste. Ancora tutte da accertare le cause della tragedia. Sembrerebbe che l’elicottero sia precipitato da un’altezza di 600 metri, forse dopo l’impatto con un cavo sospeso oppure per un guasto meccanico. Nella zona c’era fitta nebbia e anche questo potrebbe aver contribuito a determinare la sciagura.

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO