news

VIDEO IN PRIMO PIANO - IL DIES NATALIS DI OVIDIO

sabato 21 gennaio 2017

MALTEMPO. A SULMONA AL VIA MONITORAGGIO DEI DANNI

SULMONA - Un monitoraggio dei danni nel post emergenza neve con relativo programma interventi e un incontro con la citta' e in particolare con le associazioni di categoria per un elenco dei danni causati dalle abbondanti nevicate. Sono questi i prossimi passi che compirà l'amministrazione comunale, dopo che, con la firma dell’atto ufficiale, ieri sera è stato chiuso il Centro Operativo Comunale, la cui sede è stata operativa per 24 ore al giorno tutti i giorni
per far fronte allo stato di emergenza che ha vissuto la città e l'intero territorio. Ad annunciarlo è il Sindaco di Sulmona, Annamaria Casini. In relazione alla richiesta di dichiarazione dello stato di emergenza da parte della Regione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, per l'eccezionale ondata di maltempo, l'amministrazione comunale si sta attivando per una puntuale ricognizione dei danni, dotandosi di una precisa mappatura, per  una quantificazione della spesa così da poter redigere un programma di interventi finalizzato al ripristino della sicurezza stradale in città. Lungo le strade cittadine, da ieri sera, si sta portando avanti l’operazione tesa a garantire miglioramento della viabilità provvedendo alla riparazione delle buche, come atto urgente, predisponendo un piano di interventi mirati alla manutenzione stradale per i prossimi giorni. Inoltre sarà effettuato a giorni un incontro pubblico con la città e le associazioni di categoria per stilare un rapporto sugli effettivi danni subiti e avviare l'interlocuzione con la Regione anche attraverso il supporto dell'assessore alle aree interne Andrea Gerosolimo, impegnato in questi giorni a rispondere alle notevoli difficoltà dei piccoli comuni, e ottenere i rimborsi". Il sindaco ribadisce “Voglio ringraziare tutti coloro che in queste giornate di particolare straordinarietà, tra nevicate e terremoto, hanno lavorato al massimo giorno e notte, per andare incontro alle esigenze della cittadinanza, gestendo al meglio il piano neve. Oggi, insieme ai tecnici comunali e volontari, funzionari e Assessore comunale Mario Sinibaldi, sono stati realizzati i controlli nelle scuole comunali, in seguito al sisma dell’Abruzzo, e portate avanti le operazioni di sgombero neve sulle strade di accesso a viali antistanti gli edifici scolastici e le aree di raccolta" Il sindaco, infine, rimarca nuovamente la necessità da parte di cittadini di munirsi del principio di ragionevolezza civica, di senso di tolleranza e soprattutto di collaborazione, adottando anche comportanti di massima prudenza. Darsi da fare tutti insieme perchè solo unendo le forze si riesce a far fronte al meglio a situazioni di emergenza”.

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO