news

News - Primo Piano

DUE ALUNNI DEL "FERMI" DI SULMONA ALLA NORMALE DI PISA

VIDEO IN PRIMO PIANO : I BERSAGLIERI A SULMONA

martedì 24 gennaio 2017

RESTART \ ESPOSIZIONE COLLETTIVA DI ARTI VISIVE PROROGATA FINO AL 14 FEBBRAIO

PRATOLA - Viste le condizioni di maltempo, che hanno determinato la chiusura, per varie giornate, della mostra di pittori ospitata nella nuova SALA AVORIO di Pratola Peligna, si è deciso di prorogarla fino al 14 febbraio 2017."RESTART" è il titolo della collettiva, ad indicare una ripartenza artistica dopo la sospensione forzata del progetto culturale AVATARS GALLERY di Sulmona, terminato poco dopo il sisma del 2009.

Si è voluto riprendere da dove ci si era fermati con una esposizione di opere di artisti italiani, molti dei quali già ospitati in passato nello spazio di Piazza XX Settembre.
Si tratta di nomi affermati nel panorama contemporaneo, gli abruzzesi Sara Chiaranzelli, Matteo Clementi, Silvio Formichetti, Graziella Gagliardi, le romane Barbara Duran e Alessandra Carloni, la calabrese Tina Sgrò.
Accomunati tutti dagli strumenti espressivi scelti, tela, pennelli e colori, gli artisti invitati da Pasquale Di Loreto e Marco Maiorano rappresentano invero tendenze artistiche differenti e letture diverse della realtà contemporanea.
La mostra si è aperta prima di Natale e ha avuto un buon successo di pubblico, composto sia da appassionati di arte che da cittadini interessati a tornare nello storico locale sito nel centro di Pratola e facente parte della memoria collettiva. Il finissage è previsto per il 14 febbraio 2017.
La mostra è aperta ogni giorno dal martedì alla domenica dalle 17.30 alle 19.30 presso SALA AVORIO in Vico Arco Santoro 10, nei pressi di Piazza Madonna della Libera. Previa richiesta è possibile visitarla anche in orari diversi, contattando Avatars Sulmona su facebook (https://www.facebook.com/avatars.sulmona?fref=ts) oppure via mail (avatarsfb@gmail.com).
"Sala Avorio", ricavata da un fondaco che ha avuto molte vite, in un palazzo storico della città, è uno spazio privato appena ristrutturato secondo criteri antisismici, dove organizzare eventi, feste, mostre, conferenze, film, servizi fotografici e concerti. Con una capienza di 80 posti a sedere, è dotata di impianti di riscaldamento, acustici e di proiezione, di 3 ingressi nonché dei più moderni sistemi di sicurezza.

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO