news

News - Primo Piano

MICOCHERO: METÀ GARA SUPER, POI SCIVOLA

VIDEO IN PRIMO PIANO - PREPARAZIONE NEROSTELLATI A CAMPO DI GIOVE

sabato 18 febbraio 2017

CHIESTA LA PROROGA DI UN ANNO PER IL POSTO DI POLIZIA POLFER DI SULMONA

SULMONA – Ad annunciarlo la senatrice di Forza Italia Paola Pelino nel corso della manifestazione a difesa del presidio svoltasi questa mattina nella stazione ferroviaria. “Se non riceveremo una risposta positiva dal Governo organizzeremo una grande manifestazione a Roma, facendo appello a tutte le forze del territorio”- incalza Pelino. Invita la città a scendere in piazza il sindaco di Sulmona Annamaria Casini, ribadendo il diritto fondamentale alla sicurezza e l’importanza di lavorare insieme.
Santino Li Calzi del sindacato Coisp ha fatto notare che nella stazione di Sulmona transitano 65 treni giornalieri, 25 treni l’anno della Transiberiana d’Italia e che l’infrastruttura è il secondo scalo d’Abruzzo con 300 mila passeggeri annui. Il sindacato annuncia un esposto alla Procura della Repubblica per eventuali episodi che si verificheranno in caso di soppressione della Polfer.

Tra gli altri hanno partecipato alla manifestazione i consiglieri comunali Roberta Salvati, Bruno Di Masci e Elisabetta Bianchi, il presidente del consiglio comunale Katia Di Marzio, Alberto Di Giandomenico di Sovranità che parla di “rapina” da parte della politica e non di tagli, il Segretario della Uil PA polizia penitenziaria Mauro Nardella che ha ricordato la presenza a Sulmona di un carcere di massima sicurezza, la sezione Ana , le guardie ecozoofile, Domenico Capaldo del movimento Mo’ Bast, Antonio Menchinelli del Comitato Sulmona Stazione di Sulmona, il vice sindaco di Bugnara Domenico Taglieri e pochi cittadini.


VIDEO IN PRIMO PIANO :