news

VIDEO IN PRIMO PIANO - CONCERTO MANUELA VILLA A SULMONA

martedì 7 febbraio 2017

DOMANI IL RECUPERO SULMONESE OFENA-VASTO MARINA

SULMONA –  L’ultima partita allo stadio comunale risale allo scorso 11 dicembre nella gara pareggiata per 1-1 contro il Fossacesia. Il Pallozzi, sgomberato completamente dalla neve, è pronto per ospitare la partita dei biancorossi, non giocata domenica scorsa, contro il fanalino di cosa Vasto Marina. Pur se il confronto sulla carta si presenta agevole, non va assolutamente sottovalutato dai ragazzi di Gabriele Scandurra che potranno contare sui recuperi importanti di Pasquale Moro e Luca Del Conte. In caso di successo la Sulmonese Ofena
si porterebbe a 32 punti in settima posizione, ormai un po’ distante dall’obiettivo play off se si considera che tra lo Spoltore ed il quinto ci sono dodici punti di differenza. L’intento principale è ora quello di valorizzare i diversi giovani in organico. Per domani spicca la convocazione dell’esterno d’attacco Francesco Salvatore (’99) che ha esordito nelle gara dello scorso 15 gennaio a Pescara contro Il Delfino Flacco Porto. Tanti giovani in campo anche nel Vasto Marina del tecnico Salvatore Praino che, reduce da otto sconfitte consecutive ed a -7 dalla penultima posizione, vede svanire i sogni salvezza. I padroni di casa proveranno a tornare al successo dopo i due pareggi consecutivi con la Flacco e la Virtus Ortona.
Francesco Moroni alle selezioni per la rappresentativa juniores
Domani sarà un giorno importante per il giovane difensore Francesco Moroni (’98) che parteciperà alle selezioni per la formazione della rappresentativa abruzzese juniores che prenderà parte al 56° Torneo delle Regioni in programma dall’8 al 14 aprile in Trentino. Moroni è stato convocato dai selezionatori tecnici Ugo Dragone e Umberto Italiani per domani alle 14.30 al campo Donati-Rancitelli di Pescara. L’augurio dei dirigenti della Sulmonese Ofena è che possa entrare a far parte della squadra che difenderà i colori dell’Abruzzo al Torneo delle Regioni, diversamente è stato comunque già un successo perché questa convocazione dimostra le qualità del ragazzo che, ogni volta che è stato chiamato in causa, ha sempre dato il massimo contributo.

VIDEO IN PRIMO PIANO :