news

News - Primo Piano

SVALIGIATO NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO IN VIA SAN POLO A SULMONA

Centroabruzzonews - VIDEO IN PRIMOPIANO - FESTA SAN FRANCESCO - CONCERTO DEI COLLAGE

giovedì 16 febbraio 2017

I RAGAZZI DELLA HORIZON SERVICE SULLA TRANSIBERIANA D’ITALIA

SULMONA - Domenica 19 febbraio 2017 il Treno Storico della Neve Sulmona-Roccaraso ospiterà i ragazzi della Horizon Service: sulla vettura dedicata alla Cooperativa, accompagnati dagli operatori, saliranno e viaggeranno i minori e i disabili del servizio domiciliare educativo/scolastico, i ragazzi dell’aperitivo diverso e i minori ospiti della Comunità Educativa CasaGaia di Cansano.La Divisione Regionale Abruzzo di Trenitalia, la Fondazione FS e l’Associazione Le Rotaie donano così ai nostri ragazzi la possibilità di vivere una giornata unica a bordo del treno storico, con la possibilità di godere il paesaggio e visitare i paesi montani attraversati. Per loro sarà sicuramente una esperienza indimenticabile sulla linea ferroviaria più bella d’Italia e sulla seconda tratta più bella al mondo; per la nostra Cooperativa, invece, è occasione per ampliare la rete a sostegno dei nostri servizi e per instaurare una relazione diversa con i ragazzi di cui ci prendiamo cura ogni giorno e che accompagniamo nel loro percorso di vita.

La partenza del Treno della Neve è prevista alle ore 8:31; alle ore 8:00, sul binario di partenza, si terrà una cerimonia di accoglienza dei ragazzi e degli accompagnatori curata dagli organizzatori, e alla quale parteciperanno anche i rappresentanti della Cooperativa.

Pertanto invitiamo tutti gli organi di informazione del territorio ad essere presenti per documentare la cerimonia e la partenza del treno.

La Horizon Service ringrazia Trenitalia, nelle persone di Marco Trotta e Rinaldo Ginnetti, e tutti i volontari dell’Associazione Amici della Ferrovia Le Rotaie per aver pensato alla nostra realtà e per aver donato la possibilità di trascorrere una domenica diversa ai nostri ragazzi.


Il Presidente della

Horizon Service Soc. Coop. Soc.

Gennarino Settevendemie



VIDEO IN PRIMO PIANO :