news

News - Primo Piano

SAN PANFILO, LA FESTA DELLA CITTA' E DELL'INTERA DIOCESI

VIDEO IN PRIMO PIANO - 17^ EDIZIONE FREEDOM TRAIL

mercoledì 15 febbraio 2017

IL 3 MAGGIO A ROCCARASO LA DATA ZERO DE “IL VOLO-NOTTE MAGICA TOUR 2017” , INTESA RAGGIUNTA. IL SINDACO: PER NOI SONO ORMAI VERI E PROPRI TESTIMONIAL DEL NOSTRO TERRITORIO

ROCCARASO - Prima era solo una scommessa, ora quello tra Roccaraso e i tre tenori de “Il Volo” sta diventando un vero e proprio sodalizio. Un rapporto così forte che ormai spinge ad identificare questi giovani artisti come veri e propri testimonial della capitale dello sci dell’appennino. Per la seconda volta negli ultimi tre anni, Gianluca Ginoble, Ignazio Boschetto e Piero Barone hanno infatti scelto Roccaraso per preparare “Il Volo-Notte magica Tour 2017” . E l’intesa, raggiunta oggi dal sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato,
insieme alla società Acd Roccaraso-Pietransieri, alla Produzioni Di Francesco e alla Geppy Eventi, prevede che dal 28 aprile al 2 maggio gli artisti resteranno nel centro montano a preparare la tournée e che il 3 maggio ci sarà al palaghiaccio “Giuseppe Bolino” anche la data zero. Un grande evento che arriverà al termine del tour negli Stati Uniti e alla vigilia delle tante tappe italiane che prenderanno il via il 5 maggio da Torino e si concluderanno il 10 giugno a Napoli, con la tappa londinese del 23 maggio alla Royal Albert Hall. “E’ un progetto di promozione del territorio al quale crediamo molto perché ci leghiamo a degli artisti che sono giovani, molto bravi ed hanno un grande appeal internazionale – ha spiegato il sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato – i tenori de “Il Volo” hanno un’immagine fresca e di successo che penetra all’interno delle case degli italiani. Per chi come noi vuole promuovere un turismo sostenibile a misura di famiglia non ci poteva essere un partner migliore. Voglio sottolineare anche che quest’evento arriverà al termine della stagione sciistica invernale e richiamerà tanti fans a Roccaraso per più di una settimana. Sarà quindi una boccata d’ossigeno per l’economia locale che ha bisogno di continuare ad essere sostenuta attraverso manifestazioni di questo livello, capaci promuovere in Italia e all’estero le potenzialità di un territorio straordinariamente bello e funzionale come il nostro”.


Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO