news

VIDEO IN PRIMO PIANO - INCENDIO SUL MONTE MORRONE

sabato 18 febbraio 2017

MARELLI, SI DEL VESCOVO A INCONTRO CON LAVORATORI

SULMONA – “Credo che il confronto sia la strada giusta per arrivare ad una soluzione condivisa da tutti”. Interviene il vescovo di Sulmona-Valva Angelo Spina sull’apertura dello stabilimento della Magneti Marelli di Sulmona il giorno di Pasqua. Un caso che già sta scatenando una serie di reazioni all’interno dello stabilimento, nonostante dai vertici dell’azienda si attende ancora una decisione ufficiale. Il presule è stato chiamato in causa proprio dalla Fiom Cgil della Provincia dell’Aquila
dai lavoratori che richiederebbero un confronto con mons. Spina qualora la Sistemi Sospensioni non farà dietrofront. “L’uomo senza lavoro perde la dignità e senza la festa la libertà – afferma il pastore diocesano– Pasqua è un evento cristiano e non solo, che pone una riflessione e che può favorire l’avvio di un dialogo fra le istanze dell’azienda e quelle dei lavoratori. Credo che il confronto sia la strada giusta per arrivare ad una soluzione condivisa da tutti. Per il resto, non conoscendo i termini contrattuali della fabbrica, non mi sento di intervenire su una questione sindacale. Sono, però, aperto al confronto”. Il problema della Pasqua in fabbrica arriva dopo mesi di mobilitazioni e scioperi con adesioni al 90 per centro, in seguito all’organizzazione dei 18 turni. Altro problema sollevato dal sindacato è quello del premio di produzione che ha portato a nuove assemblee dei lavoratori proprio in questi giorni.

VIDEO IN PRIMO PIANO :