news

VIDEO IN PRIMO PIANO - FESTA DELLA LIBERAZIONE CERIMONIA IN PIAZZA CARLO TRESCA

martedì 14 febbraio 2017

MORTE BIMBO DI 11 MESI. L’AUTOPSIA NON SCIOGLIE I DUBBI

SULMONA – Una sofferenza multiorgano avrebbe provocato la morte del bimbo di 11 mesi all’ospedale dell’Annunziata a Sulmona. E’ quanto è venuto fuori dall’esame autoptico eseguito nel pomeriggio dal medico legale Luigi Miccolis. L’autopsia non ha chiarito le cause della morte.
Sarà necessario attendere i soliti trenta giorni per conoscere il risultato degli esami istologici per fare luce sulle cause che hanno provocato il decesso della creatura domenica scorsa.
Al momento- stando ai primi rilievi effettuati da Miccolis- non sarebbe stata rilevata alcuna malformazione cardiaca, ipotesi che era stata sollevata dai sanitari dell’ospedale peligno. Per approfondire le cause della morte improvvisa del piccolo di 11 mesi il medico legale ha effettuato tutti i prelievi del caso che consentiranno di accertare se, alla base del decesso, potrebbe esserci o meno una patologia virale. Tutto sarà più chiaro fra circa un mese. Il bimbo di 11 mesi era arrivato all’ospedale dell’Annunziata domenica scorsa, intorno all’ora di pranzo, in seguito a una dissenteria. Poco hanno potuto fare i medici dell’ospedale. Le sue condizioni si sono aggravate improvvisamente e di lì a poco è arrivata la tristissima notizia del decesso. Un episodio che ha gettato nello sconforto un’intera città.

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO