news

VIDEO IN PRIMO PIANO - ARRIVO A SULMONA DELLA STATUA DI SANTA MARIA DI LORETO

giovedì 16 marzo 2017

AL PATINI LIBERATORE CONFRONTO STUDENTI SINDACI DEL COMPRENSORIO

CASTEL DI SANGRO - "L'alternanza scuola lavoro e la simulimpresa come risorsa per lo sviluppo turistico e personale".Gremita l'aula magna dell'Istituto. Presenti i Sindaci Angelo Caruso, Roberto Ciampaglia, Roberto Sciullo, Giusy Colantoni e gli amministratori Gabriella Melone e Danilo Grossi.La scuola ha presentato alle Istituzioni i prodotti delle imprese e simulmprese attivati e conclusi quest'anno.
I laboratori hanno seguito un leit motiv: il legame con il territorio. La conoscenza, il senso di appartenenza, la costruzione di un'identità dalla quale partire per diventare risorse per lo sviluppo di un Comprensorio unico, ricco di cultura, di tradizioni millenarie, di  ambientali, di personalità che hanno contribuito a scrivere la storia dell'intera Nazione.Gli studenti lanciano la sfida. Come ripartire per la progettazione del prossimo anno. Come valorizzare le singole realtà. Come implementare il progetto di
digitalizzazione dei beni per permettere che il processo virtuale costituisca una risorsa per potenziare l'attratività di un micromondo già di per sè straordinario. I Sindaci propongono di attenzionare la Pinacoteca Patiniana di Castel di Sangro, l'archivio storico di Pescocostanzo, il museo del Presepe vivente di Rivisondoli, il museo archeologico di Alfedena, il sito paleontologico di Scontrone e il museo della transumanza di Villetta Barrea. Gli studenti rivendicano un ruolo fondamentale. Portare nuove idee nella certezza che possano essere accolte e condivise.Una bella sfida per i giovani del Patini Liberatore e per lo staff dei docenti. Una scelta importante:  diventare veri e propri ambasciatori della loro terra puntando sull'acquisizione di competenze e professionalità da reinvestire domani nei borghi di appartenenza.

Cinzia D'Altorio
Dirigente scolastico

VIDEO IN PRIMO PIANO :