news

News - Primo Piano

SI APRE UNA VORAGINE SUL PONTE DI VIA DELLA STAZIONE A SULMONA

VIDEO IN PRIMO PIANO -ELEZIONI PRATOLA PRESENTAZIONE DEL CANDIDATO SINDACO ANTONELLA DI NINO

sabato 18 marzo 2017

ELEZIONI PRATOLA: "IL P.D. UNITO ALLE FORZE CIVICHE, HANNO INIZIATO COSTRUZIONE PROGETTO ALTERNATIVO AGLI SCHIARAMENTI E CANDIDATURE CHE SI STANNO PROFILANDO"

PRATOLA - “Le attuali forze di maggioranza nel Comune di Pratola Peligna, il Partito Democratico locale, i Giovani Democratici e le componenti civiche  fino ad ora impegnate ad amministrare la cittadina, hanno iniziato un percorso elettorale per la costruzione di un progetto alternativo agli schieramenti ed alle candidature che si stanno profilando in vista delle prossime elezioni comunali”.Lo dichiara il sindaco Antonio De Crescentiis.“Abbiamo intrapreso questo percorso forti dei risultati concreti raggiunti per la nostra comunità, ma allo stesso tempo consapevoli
dell’importanza di allargare la nostra squadra valorizzando le nuove idee e le nuove energie di quella parte della nostra comunità che vuole impegnarsi per raggiungere altri risultati e nuovi obiettivi comuni”, aggiunge.“Tutti i suggerimenti, gli spunti progettuali, le iniziative che mettano al centro il bene di Pratola, saranno accolti e troveranno il giusto riconoscimento nel nostro progetto, che mira ad unire, a fortificare i legami, i rapporti di una comunità che, solo se coesa, sarà in grado di rafforzarsi ancora di più ed essere pronta a raggiungere nuovi traguardi, nuove sfide, per  garantire lavoro e servizi adeguati, e una qualità della vita che renda Pratola sempre più attrattiva e centrale nell’economia della Valle Peligna”, sottolinea De Crescentiis.
“Il  Partito Democratico – aggiungono i vertici del circolo locale - unito alle forze civiche, ha deciso di affrontare questa sfida nel segno della continuità dei valori che hanno contraddistinto gli ultimi dieci anni di amministrazione e di un necessario rinnovamento e rinvigorimento del progetto, aprendosi verso chiunque intenderà condividerlo e sostenerlo".

Centroabruzzonews - Web Tv - VIDEO