ULTIM'ORA NAZIONALI

ULTIME NOTIZIE - Salvini: oggi nomi della Lega, passi indietro già fatti- Sequestra l'ex fidanzata a Prato, la uccide e si suicida- Conte al lavoro, ma resta lo stallo- Salvini:'Al Tesoro amico di Berlino? No, grazie'- Aborto libero,è il trionfo dei 'sì' in Irlanda-

news

VIDEO IN PRIMO PIANO - BAGNATURO, FIACCOLATA CELESTINO V

sabato 25 marzo 2017

INCIAMPA IN UNA BUCA, ANZIANA RICOVERATA AL SAN SALVATORE

SULMONA - Una 80 enne di Sulmona che martedì scorso ha inciampato in una buca in via Cornacchiola a Sulmona, è stata ricoverata all’ospedale San Salvatore dell’Aquila per quella che all’inizio sembrava una semplice caduta ma che si è rivelata tutt’altro. L’impatto con il manto stradale è stato violento tant’è che l’anziana signora avrebbe riportato diverse lesioni al volto.
I sanitari del 118 sono intervenuti per i primi soccorsi ma poi è stato disposto il trasferimento al nosocomio aquiliano dove ieri la donna è stata sottoposta a un intervento, fortunatamente andato a buon fine. L’80 enne risulta ancora ricoverata nel reparto maxillofacciale del San Salvatore. Tutto è bene quel che finisce bene come direbbero in molti ma l’incresciosa vicenda riaccende i riflettori sulla situazione delle strade cittadine. Buche e dissesti sul manto stradale provocano non pochi problemi alla pubblica incolumità e alla sicurezza di pedoni e automobilisti. La disavventura che ha visto protagonista l’anziana sulmonese ne è una prova ma il Comune sta mettendo mano alla viabilità grazie a una serie di interventi da 580 mila euro. La gara d’appalto per i lavori di miglioramento della viabilità, programmati dalla Giunta dell’ex sindaco Peppino Ranalli, è partita a luglio. Nel mese di novembre 2016 qualche intervento è stato posto in essere ma con l’arrivo del cattivo tempo si è deciso di rinviare tutto a primavera. I cantieri si stanno aprendo man mano in via Lamaccio, viale Costanza, via Papa Giovanni XXIII, via Patini, via Trento, piazzale San Francesco, via Cornacchiola e via Arabona. A questi interventi, che sono costati alle casse comunali 580 mila euro, si aggiungono viale Mazzini e una parte del viale della stazione.

VIDEO IN PRIMO PIANO :