news

VIDEO IN PRIMO PIANO - PREMIO PRATOLA 2017

sabato 22 aprile 2017

ECCELLENZA, NEROSTELLATI A MIGLIANICO PER CONTINUARE IL SOGNO SERIE D. IN PROMOZIONE TRASFERTE PER SULMONESE E RAIANO

ECCELLENZA
Miglianico Calcio-Nerostellati 1910

PRATOLA - Nella penultima giornata del campionato di Eccellenza è sfida a distanza tra le due capoliste Nerostellati e Martinsicuro. La squadra di Matteo Di Marzio andrà a far visita al Miglianico con l’obiettivo di fare suo il match per continuare la marcia verso il sogno della Serie D, impensabile all’inizio della stagione. Per l’importante appuntamento ci sarà l’esodo di circa trecento tifosi nerostellati in quel di Miglianico.
Gara difficile da affrontare contro una squadra che vorrà riscattare un campionato pieno di alti e bassi. Il Miglianico, invischiato nella zona play out, è reduce dall’ottimo pareggio interno col Paterno dove ha dimostrato di essere una formazione solida e ben messa in campo dall’allenatore Mario D’Ambrosio che non avrà a disposizione per squalifica il difensore Scordella. Mancheranno anche gli attaccanti Palombaro e Pompeo ed il centrocampista Di Vito. Tra i peligni tornerà a disposizione il centrale difensivo Del Gizzi ma mancherà la punta Palombizio, out per un problema al ginocchio. Davanti, comunque, sono pronti Isotti, Cicconi e Rossi, senza dimenticare Nanni, che ultimamente agisce da esterno alle spalle delle punte. A centrocampo chiavi affidate a Vitone che giocherà vicino a Pacella e Verrocchi. In difesa farà la parte del leone l’esperto Valente in coppia con il già citato Del Gizzi. La sfida sarà direttadall’arbitro calabrese Adolfo Baratta di Rossano.

PROMOZIONE B
Fossacesia-Sulmonese Ofena e Il Delfino Flacco Porto-Raiano

Nel girone B di Promozione il Chieti Torre Alex prepara la festa per la vittoria in anticipo del campionato se dovesse battere la Val di Sangro. Le due peligne saranno impegnate entrambe in trasferta. La Sulmonese Ofena giocherà a Fossacesia orfana degli squalificati Giacomo Di Toro, Luca e Danilo Del Conte. I padroni di casa sono vicini all’obiettivo salvezza mentre i biancorossi, pur al quinto posto, non nutrono più le speranze di poter raggiungere i play off in quanto Spoltore e Il Delfino Flacco Porto hanno tracciato un solco troppo profondo in termini di punti che ha praticamente quasi annullato il primo turno degli spareggi promozione. Il Raiano sarà di scena al campo San Marco di Pescara contro Il Delfino Flacco Porto. Se la squadra di Antinucci può godere di una tranquilla posizione di classifica, i pescaresi invece dovranno per forza vincere per stare dietro lo Spoltore con una distanza di meno di dieci punti e giocarsi lo scontro diretto con la formazione di Ronci in programma nel prossimo turno di domenica 30 aprile.
Domenico Verlingieri

VIDEO IN PRIMO PIANO :